Il Foggia espugna l’Enrico Rocchi battendo la Viterbese (VIDEO)

DI ALESSANDRO PIERINI-

I gialloblu vanno sotto nel punteggio nella ripresa, pareggiano e tornano definitivamente sotto tutti nella ripresa.

La Viterbese deve registrare un’altra sconfitta. Al Rocchi i gialloblu cedono il passo al Foggia, corsaro per 2-1.
Mister Filippi conferma il 3-5-2 e parte con un undici titolare di esperienza: in difesa Monteagudo, Ricci e Marenco difendono la porta di Fumagalli; Mbaye e Megelaitis sono centrali di centrocampo con Mungo mezzala molto mobile, Nesta e Rodio sulle fasce; Polidori e Marotta sono gli attaccanti.
Il match comincia con molto equilibrio in campo ed il Foggia maggiormente volto al possesso palla e costruzione del gioco. Gradualmente l’equilibrio diventa perfetto ed il primo tempo è molto noioso sotto il profilo delle occasioni e poco spettacolare; è viva invece la partita a centrocampo dove si lotta molto su ogni pallone.
Si va negli spogliatoi ed al rientro subito botta e risposta da parte delle due squadre: prima segna il Foggia al 53° con Garattoni, bravo a sforbiciare in rete una respinta miracolosa di Fumagalli su tiro di Peralta; poi Marotta pareggia cinque minuti più tardi calciando sotto la traversa dal limite dell’area.
La gara diventa più spettacolare e tante sono le seconde palle che possono provocare occasioni. La sfrutta una il Foggia al 79° quando Vuthay si ritrova il pallone tra i piedi in un rimpalla all’interno dell’area gialloblu e calcia in porta; Fumagalli respinge corto e Di Pasquale fa tap-in tra le proteste di tutti i gialloblu per un possibile fuorigioco. Il gol viene convalidato ed il Foggia torna in vantaggio.
I gialloblu tentano di recuperare il risultato negli ultimi minuti e si sbilanciano in avanti, ma il Foggia riparte in contropiede e Fumagalli si supera per non capitolare di nuovo.
Vincono gli ospiti 2-1 e la Viterbese esce dal campo senza punti e con qualche rimpianto di troppo. Peccato per i gialloblu che hanno ripreso la gara dopo essere andati sotto nel punteggio, ma devono registrare la quinta sconfitta di questo campionato.
Ora è tempo di tuffarsi in coppa Italia perché mercoledì il Giugliano verrà a Viterbo per giocarsi l’accesso agli ottavi di finale.

VITERBESE-FOGGIA 1-2

Reti di: 8°st Garattoni (FO)
14°st Marotta (VT)
34°st Di Pasquale (FO)

VITERBESE (3-5-2): Fumagalli; Monteagudo, Ricci, Marenco; Nesta (12°st Andreis), Mungo, Megealitis, Mbaye (12°st Pavlev), Rodio (36°st D’Uffizi); Polidori, Marotta
A disposizione: Bisogno, Sorrini, Santoni, Semenzato, Riggio, Di Cairano, Manarelli, Aromatario, Simonelli
Allenatore: Giacomo Filippi

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Di Pasquale, Sciacca, Rizzo; Garattoni, Frigerio, Petermann, Di Noia (1°st Peralta), Costa; Tonin (22°st Ogunseye), Vuthaj
A disposizione: Illuzzi, Jaime, Malomo, Schenetti, Chierico, Peralta, Osvaldo, Peschelota, Nicolao, Iacoponi, Odjer
Allenatore: Fabio Gallo

ARBITRO: Enrico Maggio di Lodi
1° ASSISTENTE: Giacomo Monaco di Termoli
2° ASSISTENTE: Francesco Collu di Oristano
QUARTO UOMO: Lorenzo Maccarini di Arezzo

Ammonizioni: 11°st Sciacca, 14°st Fumagalli (VT)
Espulsioni: –
Angoli: 6-2 per il Foggia
Note: giornata mite e soleggiata, campo in buone condizioni; paganti 874, abbonati 330, totale spettatori 1204

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE