Università Unimarconi

Il Musical “Li promossi sposi” di Anna Maria Stefanini applaudito a Ombre Festival

di MARIA ANTONIETTA GERMANO –

VITERBO – Un successo tira l’altro perché, visto l’argomento manzoniano di imperitura memoria, la docente e giornalista Anna Maria Stefanini, guardando la fine di questo quinquennio scolastico che l’ha vista in cattedra con gli alunni dell’IC Canevari di Viterbo, ha voluto ricordare, in un percorso didattico, questi anni meravigliosi passati insieme ed ha quindi ideato e scritto una esilarante commedia tratta liberamente dal capolavoro di Alessandro Manzoni, spettacolo già andato in scena con grande successo.

Così i ragazzi della 5B sono diventati protagonisti di questa divertente opera e sul palco, con grande serietà e acquisita professionalità, hanno recitato, cantato e ballato riscuotendo applausi e cori di bravi, bravi!

Dunque, chiuso l’anno scolastico e tutti promossi, non poteva mancare l’ultima replica di questa esilarante commediola in dialetto viterbese, questa volta dal titolo “Li promossi sposi” messa in scena, anche se in forma ridotta, ieri 8 luglio in piazza del Gesù, nell’ambito di Ombre Festival.

Al termine, perchè come nelle favole, tutto finisce bene, “Li promossi sposi” si uniscono in matrimonio e lanciano sul pubblico, come di consueto e buon augurio, un leggero bouquet di carta preso al volo dalla signora seduta in prima fila (hai visto mai…).

A complimentarsi con l’autrice Anna Maria Stefanini sono saliti sul palco il consigliere Paolo Moricoli e il presidente dell’associazione Vetus Urbs Sandro Maria Iacoponi ed entrambi hanno sottolineato l’importanza della straordinaria rappresentazione che ha posto l’attenzione sull’attualità del testo manzoniano, sui temi della violenza di genere, l’uguaglianza di tutti di fronte alla legge, le prepotenze, il bullismo.

Inutile dire che gli applausi non finiscono mai.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE