Il percorso artistico-culturale di Gianni Abbate approda a Montefiascone

MONTEFIASCONE (Viterbo) – Il percorso artistico-culturale di Gianni Abbate approda a Montefiascone. Grazie alla collaborazione tra Caravit e Comune di Montefiascone di voler ragionare e far ragionare il pubblico all’interno tematiche di attualità. Primo appuntamento Domenica 3 Luglio alle ore 18.00 presso la Sala Innocenzo III “Rocca dei Papi” con spettacolo “Pinocchio od il rifiuto di crescere”. Assieme ad Ennio Cuccuini previsto percorso lungo, agile e vivace all’interno della filastrocca di Rodari. Fedele al testo originale con personaggi che rispettano le diverse sequenze narrative (bugie, guai, verità, rispetto delle regole e degli adulti). Non sicuramente un classico minore, almeno per Abbate. Che ha iniziato prima un vero e proprio studio per terminare in uno spettacolo. Bravo ad analizzare il linguaggio, ad aprire nuovi punti di vista. Ad intricarlo così tanto nella sua dirompenza.

Print Friendly, PDF & Email