Università Unimarconi

Il Premio Ferroviario Europeo “Euroferr” all’Associazione Bunker Soratte

Il Premio Ferroviario Europeo “Euroferr” all’Associazione Bunker Soratte che valorizza la piccola ferrovia decauville ( a scartamento ridotto) interna al Bunker e al Sindaco di Santo Oreste per la Stazione ASTRAL di S. Oreste della Linea Cotral Roma Nord – Viterbo.
Nell’ambito delle iniziative della Primavera della Mobilità Dolce di AMODO ( Alleanza Mobilità Dolce) l’Association Europeenne Des Cheminots – AEC – ( era presente il Vertice di AEC : Ingegnere Gennaro Bernardo di Milano, Ingegnere Michele Antonilli di Farà in Sabina, il Segretario Tegionale AEC Lazio e Consigliere Nazionale AEC Oreste Varone di Roma , Miele luigi di Cassino Tesoriere e Consigliere Regionale AEC Lazio e l’Avvocato Luca Marcello di Roma probiviri AEC ) , insieme ai rappresentanti di alcune delle più importanti organizzazioni costituenti l’Alleanza Mobilità Dolce – AMODO – come AICS ed il Comitato per il Ripristino della linea ferroviaria Civitavecchia Capranica Orte, ( tra le varie personalità segnaliamo la presenza del dottor Ricci dell Osservatorio Regionale Trasporti Lazio e dell’Ingegnere Cecconi di Astral) hanno provveduto alla consegna del prestigioso Premio Ferroviario Europeo “Euroferr” all’Associazione Bunker Soratte ed al Comune di Sant’Oreste( Roma) nelle mani del Sindaco Gregory Architetto Paolucci (il quale ha presentato anche un’interessantissima e rara raccolta di foto storiche del bunker e della linea ferroviaria Roma Nord ex Stefer).

E’ stato evidenziato che dopo anni ed anni di promesse su tutti i fronti, ci voleva questa meritoria associazione per vedere nel Lazio la ricostruzione di una ferrovia, sia pure di una decauville. ( a scartamento ridotto) Dopo le celebrazioni ufficiali le Autorità sono state accompagnate nel bunker, per un giro sulla ferrovia, che verrà aperta al pubblico a settembre

Già oggi la visita guidata del bunker è un’esperienza di grande valore , se l’associazione ,sostenuta dal Creativo e dinamico Sindaco , riuscirà anche a reinstallare una parte del percorso esterno, con gli splendidi panorami su Sant’Oreste e sulla valle del Tevere, sarà’ destinata a diventare un’attrazione internazionale anzi mondiale.

Questa pre inaugurazione della piccola ferrovia del Bunker è un ottimo presagio positivo per auspicare la riattivazione, oltre della storica linea ferroviaria Civitavecchia Capranica Orte ( sostenuta dalla figura storica della linea Raimondo Chiricozzi di Ronciglione) , della ferrovia Formia – Gaeta, di Terracina ed anche di quella per Fiumicino, certamente di altra valenza per la mobilità pubblica e l’ambiente nonche per la riduzione dell’inquinamento.

Mario Gen Pietrangeli
Vice Presidente Nazionale AEC

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE