Il “Principe” e il “Cicalone” in concerto

di MARIELLA ZADRO –

ROMA – Parte da Roma, questa sera sabato 18 giugno 2022 alle ore 21:00, il grande tour di Francesco De Gregori e Antonello Venditti.

Due cantautori che si incontrarono cinquant’ anni fa al Folkstudio a Trastevere, ed ora si ritrovano di nuovo insieme sul palco per suonare e cantare la Storia di un Paese.

Prendendo in prestito una strofa di Amici Mai di Venditti: “…Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano…” è questo un incontro artistico che si è rigenerato.

Quest’ incontro, ha prodotto un nuovo percorso musicale, infatti, oltre ad essere cantanti, sono ottimi musicisti che hanno rielaborato il modo di proporre i loro “vecchi” successi.

Il primo album inciso a doppio nome Theorius Campus nel maggio del ’72 fu un vero azzardo per l’epoca, “Roma Capoccia “di Venditti e “Signora Aquilone” di De Gregori, caratterizzò il loro successo artistico.

Anche la band che salirà sul palco è composta da musicisti che da anni collaborano con i due cantautori: Alessandro Canini (batteria), Danilo Cherni (tastiere), Carlo Gaudiello (piano), Primiano Di Biase (hammond), Fabio Pignatelli (basso), Amedeo Bianchi (sax), Paolo Giovenchi (chitarre) e Alessandro Valle (pedal steel e mandolino).

Si prevedono circa tre ore di concerto dove i due artisti presenteranno anche inediti e cover.

 

Print Friendly, PDF & Email