Il saluto della Befana ha chiuso il “Magico Natale” di San Lorenzo Nuovo

SAN LORENZO NUOVO ( Viterbo) – La sera dell’Epifania, con il saluto della Befana si sono conclusi ufficialmente i festeggiamenti per il Santo Natale e per le ricorrenze di Fine anno, festeggiamenti iniziati circa un mese fa, l’8 dicembre, con la tradizionale accensione delle luminarie.

Le diverse proposte tradizionali, a cui se ne sono aggiunte molte altre di nuove, sono state coordinate e ricondotte nell’ambito di un unico programma denominato “Il Magico Natale” che ha visto l’organizzazione di iniziative a carattere religioso, ricreativo e culturale; dalla tradizionale Mostra dei presepi alla 5^ edizione del Presepe Vivente, dalla recita dei bambini della Scuola dell’Infanzia al classico concerto del Coro Polifonico Maria Santa Rosiello, dalla festa per i nati dell’anno a quella per i neolaureati, dalla novità del mercatino di “Tuscia sotto l’albero”  al Benvenuto a Babbo Natale del 24 e del 25 dicembre ed agli incontri con la Befana del 5 e 6 gennaio.

Attività quindi per tutti i gusti e per tutte le fasce della popolazione, il tutto arricchito da una delle più belle illuminazioni Natalizie della Tuscia, che ha contribuito a creare per tutto il periodo  un’atmosfera altamente suggestiva, se non addirittura magica.

“Il Magico Natale” di San Lorenzo Nuovo è stato organizzato dal Comune di San Lorenzo Nuovo in collaborazione con tante altre realtà del territorio, in particolare con la Parrocchia di San Lorenzo Martire, l’Associazione Pro San Lorenzo, la Scuola dell’Infanzia, l’Associazione Giovani per San Lorenzo, il Coro Polifonico Maria Santa Rosiello, e con un importante contributo economico della Regione Lazio, sempre attenta e disponibile nel sostenere le iniziative territoriali e tradizionali.

“Ringrazio quanti hanno contribuito alla realizzazione di questo imponente programma di iniziative – dice il Sindaco di San Lorenzo Nuovo, Massimo Bambini – Lo scopo era quello di riuscire a vivere la magica atmosfera del Natale attraverso i simboli e le tradizioni di questa Festa; dalla partecipazione della gente e dagli attestati di stima che mi sono giunti da ogni parte  ritengo che il risultato ottenuto sia stato oltremodo soddisfacente; ora due giorni di pausa ma da mercoledì già si inizia a lavorare per l’organizzazione della Festa di Sant’Antonio Abate”.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
La Viterbese cade ancora: tris della Reggina!LEGGI TUTTO
di ALESSANDRO PIERINI- La squadra del neo mister Calabro perde 3-1 a Reggio Calabria. La Viterbese incassa ancora reti e
A San Martino al Cimino è arrivata la neve, bianca e sofficeLEGGI TUTTO
(m.a.g.) – VITERBO –  Il borgo seicentesco di San Martino a Cimino, con la neve che ora, (sono le 22.30)
Successo a Martina Franca per il convegno annuale dei giudici di gara FCI PugliaLEGGI TUTTO
Autorevolezza, responsabilità e carisma sono le basi di ogni giudice di gara ma anche nel segno della passione, dell’impegno e
Al via la collaborazione tra l’istituto omnicomprensivo di Orte e la facoltà di Chirugia e Medicina dell’università Cattolica del SacroLEGGI TUTTO
ORTE (Viterbo) – Al via la collaborazione tra l’Istituto Omnicomprensivo di Orte e la Facoltà di Chirurgia e Medicina dell’Università
Migranti, Minnucci (Pd): “Salvini si confronti con il sindaco di Castelnuovo di Porto”LEGGI TUTTO
ROMA – “Perchè Salvini non raggiunge il Cara per toccare con mano lo scempio che il suo DL Insicurezza produce?
Viterbo, il 27 gennaio “OMOCAUSTO”: mostra sullo sterminio dimenticato degli omosessualiLEGGI TUTTO
VITERBO – L’Altro circolo  (Centro culturale di iniziativa Omosessuale), l’Associazione Fondazione Luciano Massimo Consoli, ARCIGAY e Federazione del Sociale USB
Vitersport Libertas d’oro con Alessandro PacchiarottiLEGGI TUTTO
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Ascoli Piceno) – La A.S.D. Vitersport Libertas ha partecipato Campionato agonistico assoluto FINP (vasca corta) nella
Scuola Sottufficiali dell’Esercito in addestramento con sistema simulazioneLEGGI TUTTO
VITERBO – Al via presso la Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, l’addestramento dei Marescialli a nomina diretta
Danni Cinghiali, Cenni (Pd): “Il mondo agricolo dopo le parole attende i fatti”LEGGI TUTTO
ROMA – Nota di Susanna Cenni, vicepresidente della Commissione agricoltura della Camera sul tema dei danni provocati dalla fauna selvatica
Unitus, Liliana Bernardi in concerto in “Un arco, dal Barocco al Jazz”, sabato 26 gennaioLEGGI TUTTO
VITERBO – Sabato 26 gennaio alle ore 18.00 all’Auditorium  Santa Maria in Gradi dell’Università della Tuscia è in programma il