Il segno del mese: il Sagittario

Il segno del mese: il Sagittario

I nati nel segno Fuoco del Sagittario, tendono ad avere uno spirito estroverso, e sicuro che si trasmette anche nel campo dell’amore. Essi non amano le strategie,sagittario i ragionamenti contorti, le tattiche e i pensieri complicati. Così pure nell’espressione del sentimento sono chiari e diretti. In genere quando una persona gli crea interesse , mettono in campo

tutto loro stessi: mente concreta, un cuore caldissimo, il corpo in grado di esprimere intensità travolgenti. Tendono ad essere buoni, disponibili, a volte ingenui, ma non per questo il loro partner deve pensare che con voi si può permettere tutto, convinti che perdonerete ogni sua marachella. Ebbene si sbaglia alla grande, perché se si accorgono di essere traditi, il loro “centauro”, è subito pronto a scoccare la freccia, e mettere in atto le vendette più crudeli. Allora attenti compagni di un nativo/a del Sagittario, comportatevi bene, se non volete assaggiare tutte le crudeltà di cui potrebbe essere capace un nativo/a del segno del Sagittario. Il vostro colore è il porpora, ma anche il rosso e il violetto; la vostra pietra è il turchese ma anche il corniola e il granata; il giorno fortunato è il giovedì dedicato a Giove. Tenete a casa e/o nel posto di lavoro fiori come i garofani, gli iris, gli anemoni, i fiordalisi. La vostra essenza è la violetta di Parma, attribuita fin dall’antichità a Venere dea dell’amore. Usatela per moderare l’impulsività e canalizzare le energie vitali secondo un piano organizzativo. Infonde coraggio, vitalità, idealismo. Buon Compleanno! Rosanna de Marchi

   

Leave a Reply