Il tarquiniese Silvano Olmi è tra i relatori della prima Conferenza Nazionale sulle marocchinate

FROSINONE – L’evento, a ingresso libero fino a esaurimento posti, ha il patrocinio del Comune di Pontecorvo.

Sono otto gli esperti che interverranno, tra i quali Silvano Olmi, che esporrà le sue ricerche storiche sulle violenze compiute dai coloniali francesi nelle province di Viterbo, Grosseto e Siena.

A Silvano Olmi, che è vice presidente dell’Associazione Nazionale Vittime delle marocchinate, sodalizio presieduto da Emiliano Ciotti, saranno affidate anche le conclusioni dell’importante conferenza.

Il tarquiniese Silvano Olmi è giornalista, scrittore e ricercatore storico. Sulle violenze compiute nel 1943-1944 dalle truppe coloniali francesi ai danni della popolazione civile italiana, conosciute con il termine “marocchinate”, Olmi ha dedicato un suo libro dal titolo “Non solo La Ciociara -Violenze di guerra sulle donne dalla Sicilia alla Campania, dal Lazio alla Toscana”, edito da Fergen Edizioni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE