Università Unimarconi

Il Teatro Bianconi di Carbognano presenta la nuova Stagione teatrale 2024/2025

CARBOGNANO ( Viterbo) – Dopo lo straordinario successo dello scorso anno un cartellone di 12 appuntamenti tra passato e presente con la novità della doppia serata per ogni spettacolo.

Carbognano, 04 luglio 2024:  Il Teatro Bianconi apre la campagna abbonamenti per la nuova stagione teatrale 2024/2025 presentando un cartellone di 12 appuntamenti particolarmente intriganti e caratterizzati dall’eccellenza sia degli interpreti che degli autori con molte nuove produzioni e debutti stagionali o assoluti. Spettacoli che attraverso tante risate, molte emozioni e più di qualche spunto di riflessione racconteranno come il nostro presente e il nostro passato non siano poi così distanti come potrebbe apparire e come, nel bene e nel male, le storie e i sentimenti si ripetano nel tempo anche se con protagonisti diversi.

Una stagione che partirà il 19 e 20 ottobre con il ritorno di Marco Cavallaro insieme a Maddalena Rizzi, Alessandra Cavallari e Bruno Governale in Uscirò dalla tua vita in taxi per poi proseguire con la comicità moderna e graffiante dei Carta Bianca con un nuovo spettacolo: Anche meno. Seguirà La ciliegina sulla torta di Diego Ruiz, spettacolo originale prodotto dalla Carpe Diem (società di produzione di “casa”) che ha vinto il premio del pubblico nel più importante Festival di teatro d’Italia a Borgio Verezzi e che vedrà sul palco Edy Angelillo, Milena Miconi, Blas Roca Rey e Adelmo Fabio. A ruota un grande amico del Bianconi, Michele La Ginestra con Beatrice Fazi e Manuela Zero in un suo classico rivisto e rimodernato: Ti posso spiegare. Subito dopo una grande accoppiata della risata con Woody Allen e Antonello Avallone in Central Park West insieme a Elettra Zeppi, Flaminia Fegarotti, Claudio Morici e Maria Angelica Duccilli. A gennaio nuovissimo spettacolo del terzetto comico amatissimo dal pubblico del Bianconi: Alessandro Tirocchi, Maurizio Paniconi e Simone Giacinti insieme a Valeria Monetti in Ci prendesse un colpo.

Gennaio proseguirà con Hotel due mondi, uno degli appuntamenti più originali e intriganti della stagione con Francesco Stella e Alessio Chiodini. Una commedia tutta al femminile aprirà il mese di febbraio con Ti va di sposarmi ? di Daniela Staltieri insieme a Roberta Garzia, Leonardo Bocci e Antonia Di Francesco. Chiuderà il mese di febbraio un grande classico di Diego Ruiz sul palco insieme a Roberta Giarrusso, Milena Miconi e Samuel Peron in Ti amo o qualcosa del genere. Ancora un grande amico del Bianconi apprezzatissimo dal pubblico viterbese, Matteo Vacca con Maurizio Di Carmine, Martina Zuccarello e Claudia Ferri in Nuda proprietà. Marzo proseguirà con Nicola Pistoia e il suo Quasi mio marito con Giancarlo Fares e Sara Valerio e infine chiuderà la stagione un grande classico della nostra commedia nazionale con un cast eccezionale: Il cappello di carta di Gianni Clementi con Francesca Baragli, Alessio Chiodini, Ilaria Nestovit, Michele Enrico Montesano, Maria Teresa Pascale, Tiko Rossi Vario, Sergio Zecca e la regia di Michele La Ginestra

La novità di questa Stagione sarà la doppia serata. Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, con una ininterrotta serie di sold out e lunghe liste di attesa  degli spettatori alcuni dei quali non hanno potuto soddisfare la loro voglia di teatro, la Direzione Artistica ha deciso di proporre tutti gli appuntamenti in cartellone in doppia serata: il sabato e la domenica sempre alle 17,30. Una soluzione che, con un’iniziativa unica nel panorama teatrale nostrano, è stata sottoposta al parere del pubblico abituale del Teatro dei Cimini con un sondaggio diretto e che è stata accolta con entusiasmo da tutti.

Un importante segnale di rispetto e di attenzione verso il proprio affezionatissimo pubblico da parte del Bianconi, un teatro accogliente e familiare, che, con un notevole sforzo logistico ed economico, ancora una volta, come sempre nei quasi 25 anni di attività artistica, ha voluto stupire con questa Stagione speciale, pensata e costruita con spettacoli di elevatissima qualità, liberamente scelti tra centinaia di proposte vagliate una ad una, grazie all’esperienza di 45 anni nel campo dello spettacolo, dai volontari del gruppo GIAD, con l’unico obiettivo di selezionare solo il meglio per far divertire, emozionare, riflettere, sognare un pubblico sempre più numeroso ed esigente. Un sogno per tutti: i prezzi anti inflazione dei biglietti e gli abbonamenti sono rimasti gli stessi dello scorso anno, anzi degli ultimi anni, e sono decisamente alla portata di chiunque soprattutto comparati alla bellezza e alla qualità degli spettacoli e degli interpreti proposti.

Per informazioni e prenotazioni basta visitare la pagina Facebook del Teatro Bianconi o il sito internet www.teatrobianconi.it oppure telefonare al 340.1045098

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE