Il Vangelo della Domenica, Epifania del Signore

Vangelo
Mt 2, 1-12
Dal Vangelo secondo Matteo

Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano: «Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo». All’udire questo, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme. Riuniti tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, si informava da loro sul luogo in cui doveva nascere il Cristo. Gli risposero: «A Betlemme di Giudea, perché così è scritto per mezzo del profeta: “E tu, Betlemme, terra di Giuda, non sei davvero l’ultima delle città principali di Giuda: da te infatti uscirà un capo che sarà il pastore del mio popolo, Israele”».
Allora Erode, chiamati segretamente i Magi, si fece dire da loro con esattezza il tempo in cui era apparsa la stella e li inviò a Betlemme dicendo: «Andate e informatevi accuratamente sul bambino e, quando l’avrete trovato, fatemelo sapere, perché anch’io venga ad adorarlo».
Udito il re, essi partirono. Ed ecco, la stella, che avevano visto spuntare, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino. Al vedere la stella, provarono una gioia grandissima. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra. Avvertiti in sogno di non tornare da Erode, per un’altra strada fecero ritorno al loro paese.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

COMMENTO: Spesso si sentono dichiarazioni del tipo: “Io sono una persona molto razionale, credo nella scienza, non posso avere fede in Dio”. I Magi, che oggi vengono ricordati nella solennità dell’Epifania, ci possono aiutare a dare qualche risposta a questo tipo di considerazioni. I Magi sono dei sapienti, degli uomini intelligenti, capaci di rendere ragione delle loro scoperte scientifiche attraverso i loro studi. Eppure non si rinchiudono nel solo alveo della scienza. Pur provenienti da un contesto pagano, hanno avuto l’umiltà di farsi illuminare oltre che da una stella, che fisicamente hanno potuto osservare nel cielo, anche da un’altra stella, quella della Parola di Dio. I Magi ci mostrano che, nella ricerca della verità, scienza e fede sono entrambe necessarie, come due ali indispensabili perché l’uomo possa spiccare il volo verso le altissime cime della vita. A tal proposito, ancora oggi vengono in aiuto gli attuali “magi”, gli scienziati, che con l’ausilio dei loro studi e non in contrapposizione ad essi, si aprono nella loro ricerca anche alle verità della fede. Possiamo pensare ad illustri uomini di scienza, come Albert Einstein, Premio Nobel per a Fisica nel 1921, il quale affermò in una sua lettera: “Chiunque sia veramente impegnato nel lavoro scientifico si convince che le leggi della natura manifestano l’esistenza di uno spirito immediatamente superiore a quello dell’uomo e di fronte al quale noi, come le nostre modeste facoltà, dobbiamo essere umili”. Si tratta di quell’umiltà che permise ai Magi di inginocchiarsi davanti a Gesù Bambino. Umiltà che spesso ci manca, perché presuntuosamente pensiamo di potercela fare da soli e di non aver bisogno dell’aiuto di nessuno, nemmeno di Dio.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Momenti di preghiera nella TusciaLEGGI TUTTO
MERCOLEDI’ 23, Presso IL MONASTERO DELLE TRAPPISTE DI VITORCHIANO Ore 17.00: Vespri, a seguire visita alla cappella della beata M. Gabriella
Iniziano le attività del nuovo Gruppo Scout Viterbo 6LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo:”La Comunità Capi del Gruppo Scout Viterbo 6 è felice di comunicare che Domenica 27 gennaio
Bagnoregio ha la sua biblioteca, Bigiotti: “Mancava e ora è realtà”LEGGI TUTTO
BAGNOREGIO (Viterbo) – A Bagnoregio apre la biblioteca comunale. Alla Casa del Vento, nel cuore del paese, inizia una nuova scommessa.
Volley F U18 gir. A. Domani il derby Vip Paolo Savi – Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO- Altro attesissimo derby cittadino nel campionato provinciale under 18 di volley femminile in programma domani (martedì) al PalaSporting di Viterbo
Forza Nuova dice no al “Lazio Pride”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo: “Si apprende dalla pagina Facebook di “Lazio Pride”, l’organizzazione promotrice dell’evento, che quest’anno il gay
Maria Callas, voce e interprete intramontabili. Conversazione di Franco Carlo RicciLEGGI TUTTO
(m.a.g.) – ROMA -Domani, martedì 22 gennaio, alle 17, nella sede di Roma della Dante Alighieri (Palazzo Firenze, Piazza Firenze,
Barometro Crif, nel 2018 nel Lazio crescono le richieste di prestiti personali e prestiti finalizzatiLEGGI TUTTO
BOLOGNA – L’ultimo aggiornamento del Barometro CRIF – che rileva in modo puntuale l’andamento delle richieste di prestiti e mutui da
Battistoni interviene in merito al futuro dei Pat di Montefiascone e RonciglioneLEGGI TUTTO
ROMA – “Il Decreto Ministeriale 70/2015, che prevede il superamento dei punti di primo intervento, è chiaramente una distorsione del
La Sala Stampa del “Rocchi” in memoria di Andrea Arena, il sindaco: “Una cerimonia emozionante”LEGGI TUTTO
VITERBO – “Una bellissima cerimonia. Emozionante, fatta col cuore. A un anno esatto dalla sua scomparsa, un bellissimo gesto d’affetto,
Tarquinia, raccolti oltre 2200 euro alla cena di gala per il progetto “Rondini”LEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Batte fotte il cuore della solidarietà del Lions club Tarquinia e di Semi di Pace. La