Università Unimarconi

Il Vicepresidente di ANCI Lazio, Quadrini, elogia il nuovo logo e premia i Comuni per le migliori foto delle luminarie natalizie

FROSINONE – Durante l’evento “Dai piccoli comuni alle grandi idee. Formazione, identità e bellezza”, svoltosi oggi a Frascati, il Vicepresidente di ANCI Lazio, Gianluca Quadrini, ha espresso grande soddisfazione per il successo della manifestazione, sottolineando l’importanza dell’incontro per la crescita e lo sviluppo dei comuni laziali.

L’evento ha visto la presentazione ufficiale del nuovo logo di ANCI Lazio, simbolo di una rinnovata identità e di un forte impegno verso il futuro. In merito Quadrini ha dichiarato: “Il nuovo logo rappresenta non solo un cambiamento estetico, ma anche un rinnovato spirito di collaborazione e di progresso per tutti i comuni associati. È un simbolo che racchiude la nostra storia e guarda con ottimismo al domani.”

Durante l’incontro, sono stati premiati i comuni con le più belle foto delle luminarie natalizie, un’iniziativa volta a valorizzare le tradizioni e la bellezza dei nostri territori. Tra i comuni premiati, un plauso particolare è andato al Comune di Alatri, che si classifica al secondo posto. A ritirare il premio, il sindaco, Maurizio Cianfrocca, che ha ricevuto i complimenti da parte del vicepresidente Quadrini – “Desidero congratularmi con il Sindaco di Alatri, Maurizio Cianfrocca, e con tutta la comunità per il loro impegno e per aver creato delle luminarie straordinarie che hanno saputo incantare e unire i cittadini. La bellezza delle loro decorazioni natalizie è un esempio di come la cura del dettaglio e la passione possano creare momenti di autentica magia e aggregazione,” ha affermato il Vicepresidente che conclude – “L’incontro di Frascati ha rappresentato un momento di confronto e crescita per tutti i partecipanti, ribadendo l’importanza della formazione continua e dell’attenzione all’identità e alla bellezza dei nostri comuni. ANCI Lazio continuerà a sostenere e promuovere iniziative che valorizzino il patrimonio culturale e sociale del territorio, con l’obiettivo di costruire un futuro sempre più luminoso per tutte le nostre comunità.”

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE