Il volto di Giulia la “Bella”, passeggiata/racconto al Castello Orsini-Misciattelli di Vasanello

VASANELLO ( Viterbo) – Si terrà domenica 13 ottobre, presso il Castello Orsini-Misciattelli di Vasanello, una full immersion nella storia degli Orsini, ai Farnese ed i Borgia, concentrando l’attenzione sulla narrazione Il volto di Giulia la “Bella” all’interno della dimora duecentesca. I viaggiatori saranno accompagnati dai ragazzi impegnati nei progetti Servizio Civile Nazionale, voluti e curati dall’Amministrazione comunale. Termina la narrazione/racconto con la passeggiata nel giardino alto-medievale, dove un Narratore di Comunità in costume storico saprà catapultare i bambini e le famiglie in una dimensione spazio-tempo ancora molto vicina a noi, nelle nostre tradizioni di tutti i giorni, tra miti, leggende e aneddoti legati alle piante. Specie botaniche autoctone antecedenti alla scoperta dell’America. Un’iniziativa adatta a tutti per rivivere quella storia che ci appartiene, un identità di un operoso borgo medievale. La giornata prosegue alla scoperta delle chiese romaniche del X-XI sec. Santa Maria Assunta e San Salvatore, nonché i musei “2000 anni della ceramica bassanellese”, Marco Ricci “Arti e mestieri di una volta”, “Casa della cultura camerunense”, importante testimonianza di gemellaggio tra Vasanello ed alcuni paesi del Camerun.

Il castello Orsini-Misciatteli rimane aperto su prenotazione gruppi minimo 15 persone. Ogni Evento è modellabile in base alle esigenze dei visitatori.

Contatti:

 

 

Print Friendly, PDF & Email