Importante sfida diretta per la Defensor

Dopo aver osservato il turno di riposo imposto dal calendario, la Defensor torna in campo in questo sabato pomeriggio e lo fa ancora una volta in trasferta, la quarta su cinque partite ufficiali disputate in questo avvio di stagione. palla 20a 20due 20milano 20montegranaroLa compagine gialloblù, alla ricerca della sua prima vittoria nella Conference Centro-Sud del campionato di serie A2, affronterà la Carpedil Salerno che condivide proprio con il quintetto viterbese lo scomodo ruolo di ultima della classe con zero successi all’attivo.

Le ragazze campane, allenate da Giancarlo Natale, sono state avversarie della Defensor anche nelle passate stagioni ed hanno confermato gran parte del gruppo che ha saputo conquistarsi senza troppe difficoltà la permanenza nel secondo campionato nazionale. La giocatrice di maggior spessore è certamente Marie D’alie, play italo-americana che, a suon di prestazioni di alto livello, si è meritata anche qualche convocazione con la nazionale azzurra. Dotata di grande velocità e di notevole presenza sotto i tabelloni, nonostante il ruolo, D’alie sta viaggiando quest’anno su medie di 16,2 punti e 6,5 rimbalzi, valori che la collocano al primo posto per la sua squadra in entrambe le categorie. Coach Natale la tiene in campo praticamente sempre (39 minuti di media) mentre, fra tutte le sue compagne, le uniche due a giocare più di 30 minuti sono la guardia Raffaella Potolicchio (autrice di 13 punti per gara) e l’ala Tania Bertan (4,7 punti ma più di 5 rimbalzi a partita).

Da tenere d’occhio anche la lunga Hairin Ribezzo (oltre 8 punti e 5 rimbalzi esatti di media) e la guardia Ludovica Stamegna che si attesta sui 9,3 punti per gara partendo dalla panchina e tirando con quasi il 58% da due e il 40% da tre. In casa la Carpedil ha fatto soffrire anche la corazzata Ariano Irpino, a dimostrazione del difficile impegno che attende la Defensor. Come se non bastasse, coach Carlo Scaramuccia dovrà rinunciare sicuramente ad Alessandra Boi, indisponibile per questa trasferta, e rischia di non poter contare nemmeno su Chiara Serafini; la guardia viterbese ha dovuto saltare anche la rifinitura del venerdì per un attacco febbrile, tanto che non è ancora certa la sua presenza a referto e, tanto meno, il suo utilizzo in campo da parte del tecnico. La palla a due è prevista alle 19,30 e gli arbitri saranno i signori Marco Barbiero di Campobasso e Peppino Bernardi di Venafro (IS).

   

Leave a Reply