Università Unimarconi

Inaugurato a Viterbo l’hub di artigianato artistico “Lazio Artigiana” (VIDEO)

di CHIARA TOSARONI-

VITERBO – Un hub di artigianato artistico nel cuore di Viterbo. È stata inaugurata questo pomeriggio, in Via dell’Orologio Vecchio 5-7, Lazio Artigiana, la sede dell’Associazione di Rete Lazio Faber Experience che riunisce attualmente 45 imprese artigiane rappresentative della più alta qualità dell’artigianato artistico della Tuscia e della zona nord del litorale laziale con Civitavecchia e Ladispoli.

Ad accompagnare l’evento, le note della band fire Dixie Jezz che ha allietato i presenti con uno spettacolo musicale itinerante.

Un giorno di festa, quindi, per celebrare una rete di filiera di imprese nata da un progetto della CNA di Viterbo e Civitavecchia e approvato dal Comune di Viterbo, grazie al finanziamento della Regione Lazio per le Reti di impresa tra attività economiche.

“Oggi inauguriamo Lazio Artigiana, un luogo di dialogo tra gli artigiani e la Città. Proprio per questo è stata scelta una posizione così centrale e vicina a Piazza delle Erbe. Protagonisti di questo spazio sono gli artigiani che, con le loro mani, sono creatori di opere portatrici di vita – ha spiegato Ivana Pagliara, moderatrice dell’evento e titolare di PromoTuscia, azienda di promozione turistica incaricata da CNA di gestire le attività di comunicazione, promozione e organizzazione degli eventi del progetto.

L’assessore Silvio Franco, in rappresentanza del Comune di Viterbo, ha definito l’iniziativa un importante passo per il rilancio del centro storico. “In un momento in cui il centro di Viterbo sta cercando, con fatica, di riemergere, questa apertura è un stimolo fondamentale per scommettere sul futuro della Città” , ha affermato Franco.

Attilio Lupidi, neo segretario territoriale CNA, ha ringraziato i presenti, sottolineando come il progetto Lazio Faber Experience sia stato ideato per valorizzare le tradizioni produttive e culturali del territorio. “Il progetto di rete nasce con lo scopo di coniugare il patrimonio dell’artigianato artistico della Tuscia e del litorale laziale con il turismo. CNA ha sempre avuto un ruolo cruciale nella promozione dell’artigianato artistico” ha spiegato Lupidi, aggiungendo che “l’hub Lazio Artigiana è, al momento, una vetrina espositiva per le imprese. L’obiettivo futuro è permettere agli artigiani di vendere direttamente i loro prodotti all’interno di questo spazio e raggiungere così un pubblico più ampio, valorizzando ulteriormente le loro creazioni.”

Tanti gli artigiani intervenuti per l’evento di inaugurazione di questo progetto che li vede indispensabilmente protagonisti. È intervenuto in loro rappresentanza Luca Cristofori, stilista designer e presidente dell’Associazione Lazio Faber Experience. “Con l’Associazione di rete abbiamo cercato di fondere l’anima dell’artigianato con quella del turismo esperienziale. Un tipo di turismo in crescita e che siamo fieri di aver contribuito, tra i primi, a portare anche su Viterbo e Civitavecchia” – ha dichiarato con soddisfazione Cristofori.

Alessio Gismondi, presidente CNA Viterbo e Civitavecchia ha ringraziato, innanzitutto, Luigia Melaragni per l’intuizione vincente di dedicare alla rete di filiera un proprio spazio. Gismondi ha poi espresso il significato di Lazio Artigiana: “L’artigianato è fatto di pensiero, fatica, maestria, ma soprattutto relazioni. Da oggi, con l’apertura dell’hub, abbiamo l’opportunità di vedere tutti questi valori riuniti armoniosamente da un unico filo conduttore”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE