Incidente mortale a Civita Castellana, perdono la vita due giovani di Fabrica di Roma

di REDAZIONE-

CIVITA CASTELLANA (Viterbo) – Si chiamavano Stefano Federici e Pierpaolo Bartoloni , rispettivamente di 22 e 24 anni, di Fabrica di Roma, i due ragazzi deceduti nell’incidente sulla Falerina, con la loro auto , una Toyota Rav 4, che è andata a finire contro un palo di cemento questa mattina, poco prima delle ore 8. Stavano facendo ritorno a casa, dopo una serata trascorsa in discoteca e dopo aver lasciato a Civita Castellana un loro amico. I ragazzi si erano fermati a fare colazione in un bar per poi rimettersi in viaggio alla volta di Fabrica. Sono morti sul colpo. Alla guida del veicolo un terzo ragazzo, Leonardo Marroni, di 22 anni, sempre di Fabrica, ricoverato in gravissime condizioni al reparto di Terapia intensiva al Gemelli di Roma. Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118, con due ambulanze e l’elisoccorso,  i vigili del fuoco di Civita Castellana ed i Carabinieri per ricostruire la dinamica del terribile incidente. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Viterbo. Il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli ha annunciato su Facebook che proclamerà il lutto cittadino insieme al sindaco di Fabrica di Roma, Mario Scarnati.

 

Print Friendly, PDF & Email