Incontro Confcommercio, Ubertini: “Seriamente impegnati su temi del commercio anche con un modello di città partecipata nel nostro programma elettorale”

VITERBO – Incontro proficuo quello che si è svolto stamattina tra il candidato sindaco di Lega, Forza Italia, Udc e Fondazione, Claudio Ubertini, presso la sede di Confcommercio. “Al centro del confronto – dice Ubertini – l’opportunità e l’urgenza di dare vita a un modello di città partecipato che recepisca nei propri processi programmatori le istanze delle varie categorie di interessi, come quelle, appunto, dei commercianti, gravati in questo periodo storico da difficoltà nuove e ulteriori rispetto a quelle solite. Ho detto ai vertici di Confcommercio che la “Città partecipata” è un punto esplicito del nostro programma elettorale, che indica chiaramente la nostra intenzione di dare vita a un modello di gestione della macchina amministrativa, dove i bisogni, le aspettative e i suggerimenti degli stakeholder si traducano in obiettivi e allocazione di risorse all’interno della programmazione comunale, attraverso un processo di ascolto continuo. Questa è la nostra “Città partecipata”, un modello di governance che coinvolge i cittadini e le realtà economiche nella gestione della cosa pubblica, e che abbatte il recinto anacronistico di un palazzo chiuso in se stesso dentro la stanza dei bottoni, allineandosi ai Comuni virtuosi. Abbiamo anche parlato delle problematiche che stanno vivendo in questa fase i commercianti, e io ho ribadito la mia più totale disponibilità e quella della mia squadra a lavorare concretamente, con impegno, dialogo e competenza su questo tavolo”.

Claudio Ubertini
Candidato sindaco
Lega, Forza Italia, Udc e Fondazione

Print Friendly, PDF & Email