Incubatore IAgri di BIC Lazio: mancano pochi giorni alla scadenza della “Manifestazione di interesse”

Mancano solo pochi giorni alla scadenza dell’Avviso (“Manifestazione di Interesse”) per usufruire dei nuovi servizi dell’Incubatore IAgri. agroalimentareIl termine ultimo per le imprese della filiera agroalimentare interessate a presentare i propri progetti imprenditoriali è il 31 dicembre 2013 L’Avviso si rivolge in particolare alle produzioni agricole e alimentari innovative e di qualità, legate al biologico e ai prodotti tradizionali del Lazio. L’Incubatore fornisce a coloro che

intendono avviare un’attività imprenditoriale e alle start up, un sistema organico e articolato di servizi di pre-incubazione e di incubazione in grado di trasformare le idee e i progetti in nuova impresa. La “Manifestazione di Interesse” deve pervenire a BIC Lazio via e-mail (iagri@biclazio.it), fax (06/99806305) o posta (BIC Lazio – Incubatore IAgri, Via di Valle Foresta 6 – 00062 Bracciano) utilizzando l’apposita modulistica disponibile sul sito www.biclazio.it IAgri si trova a Bracciano in provincia di Roma. L’incubatore comprende: un immobile di 2.100 mq coperti (su un’area complessiva di 4.500 mq) composto da 13 laboratori (ciascuno da 50 mq) destinati a ospitare le imprese di lavorazione, trasformazione, confezionamento e commercializzazione dei prodotti agricoli; 1 spazio da 80 mq (Farmer’s Market a Km “0”) destinato alla vendita diretta e conservazione dei prodotti agricoli provenienti dagli orti di campagna e dal territorio; 1 spazio per lo sviluppo dei progetti imprenditoriali proposti dagli aspiranti imprenditori; 1 sala conferenze; 1 sala riunioni; 1 day office per i collaboratori dell’Incubatore e delle imprese ospiti; 1 sala formazione; 1 laboratorio prove (per le conserve vegetali e animali); uffici BIC Lazio (segreteria e direzione); 1 spazio dedicato a reception e zona relax; zona servizi (bagni, docce, spogliatoi).

   

Leave a Reply