Inizio dell’anno con feriti per i botti

di Redazione –

Come ogni inizio di nuovo anno, si devono, purtroppo contare i feriti per i botti, nonostante i divieti. In provincia di Milano un giovane è in gravi condizioni dopo lo scoppio di un petardo che gli ha dilaniato le mani e ferito volto e testa. A Napoli e provincia i feriti, secondo un primo bilancio della questura, sono stati 37, uno in meno dell’anno passato. Nel Milanese, a Cesate, un ragazzo  è rimasto gravemente ferito per l’esplosione di un petardo.
In condizioni molto gravi una donna nel Beneventano, di 36 anni, che è stata ricoverata  all’ospedale Rummo di Benevento dopo essere stata colpita dalla scheggia di un grosso ordigno esploso all’esterno della struttura dove si stava festeggiando l’arrivo del nuovo anno. E’ accaduto a Sant’Agata dei Goti.

Complessivamente, sono quattro i feriti nel Sannio. Otto feriti in Calabria, con fratture e ustioni Due le persone rimaste ferite a causa dei botti nel Cosentino.

Due feriti lievi nel Foggiano, con cassonetti in fiamme con una ventina di interventi eseguiti dai vigili del fuoco a Foggia.

Tra Napoli e provincia 17 feriti, uno in meno del 2018 . Nel Salernitano 8 i  feriti per i botti. A Battipaglia due giovanissimi di 19 e 17 anni, entrambi stranieri hanno riportato  lesioni al volto e a una mano ed a un braccio.

 Spenti due incendi nella zona di Fiumicino dalle squadre della Protezione civile . Il rogo è stato domato in circa 40 minuti. Un secondo intervento si è invece svolto in via Redipuglia, nella zona di Isola Sacra.

A Napoli un’ambulanza del  118 è stata colpita  da alcuni petardi e botti lanciati contro il mezzo durante i festeggiamenti per la notte di San Silvestro. Lo denuncia l’associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’, che si occupa delle violenze contro gli operatori sanitari.  Nessuno degli operatori è stato comunque colpito.

A Valle Susa, un diciannovenne ha perso una mano, mentre un 14enne è rimasto ferito nel Torineserato i resti del petardo sul marciapiede attiguo all’abitazione del giovane.

Infine, a Livorno dieci persone, tra cui cinque bambini, che si trovavano una palazzina di via Forte dei Cavalleggeri , sono state soccorse verso le 2 dai volontari del 118, e alcune di loro trasferite a scopo precauzionale in ospedale per lieve intossicazione da fumi, a causa di un piccolo incendio di materiale in un corridoio condominiale dell’edificio.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
A Vitorchiano una serata in memoria di Luca Scarponi. Raccolti più di duemila euro per l’AmanLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – La vita di Luca Scarponi è stata recisa il 13 febbraio scorso,
A Palma Campania grandi preparativi per la terza edizione della “Crocelle Race Park”LEGGI TUTTO
PALMA CAMPANIA ( Napoli) – Domenica 14 aprile si festeggia il ritorno della mountain bike cross country nella splendida cornice
La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania spreca troppo, sconfitta dal CuneoLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Una Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley dai due volti non riesce, nonostante il doppio vantaggio iniziale,
A Corchiano al via un progetto innovativo per ridurre l’uso della plasticaLEGGI TUTTO
CORCHIANO ( Viterbo) – Ieri a Corchiano si è svolto un importante incontro operativo del Bio-distretto della Via Amerina e
Il Vangelo della domenica, III di QuaresimaLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 13,1-9 Se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo si
La cecìna toscanaLEGGI TUTTO
di LUCA GUASTINI – VITERBO – TLa farina di ceci è molto utilizzata nella cucina mediterranea,  sono celebri le panelle
Tarquinia, il candidato sindaco Moscherini: “Ultimi ritocchi al programma per accogliere le proposte dei cittadini”LEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Riceviamo dal Comitato Elettorale, Gianni Moscherini Sindaco e pubblichiamo: “A Gianni Moscherini piace fare le cose
Elezioni amministrative a Civita Castellana, la Lega pronta ad una quarto candidato in accordo con la coalizioneLEGGI TUTTO
di WANDA CHERUBINI- VITERBO- L’incontro di questo pomeriggio della Lega ha messo in evidenza anche la situazione di Civita Castellana
La Lega fa il punto della situazione in vista della prossime elezioniLEGGI TUTTO
di WANDA CHERUBINI- VITERBO- I rappresentanti della Lega della Tuscia, con il senatore Umberto Fusco, si sono dati appuntamento questo
Alla scoperta di Vulci, la piccola Pompei del Lazio. Domenica 31 marzoLEGGI TUTTO
MONTALTO DI CASTRO ( Viterbo) – La porta e le mura di cinta bastano a darci la misura della grandezza