Istituto “F.Orioli”  di Viterbo, per 44 studenti esperienza di lavoro in Spagna

VITERBO – L’istituto di Istruzione Superione “F Orioli “ha ottenuto l’accreditamento Erasmus per Vet ( Vocational Education and Training, nuova frontera dell’educazione professionale Europea) e l’accreditamento Pcto ( Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento) per il periodo 2021/2027.

Grazie alle opportunita conseguenti il riconoscimento Europeo, in questo anno scolastico, nell’ambito dei progetti formativi, la commissione Erasmus dell’IISS Francesco Orioli ha organizzato uno stage formativo di 15 giorni  per 44 studenti delle classi quinte.Un gruppo di 23 studenti si trova ad Alicante, coordinato dai professori Celestini e Falesieri ed un altro gruppo di 21 studenti a Castillon de la Plana coordinati dai docenti Hernandez e Paioletti.

I futuri tecnici del territorio di Viterbo stanno facendo pratica nelle aziende piu’ qualificate e selezionate direttamente dalla camera di Commercio Italiana con sede a Madrid, affinche’ il loro percorso di studi possa essere arricchito anche da nuovi strumenti e prassi. Grande occasione di crescita personale e professionale.

Ad Alicante si trovano gli studenti degli indirizzi : Moda, Aziendale e Sociale mentre a Castillon de la Plana ci sono i Ragazzi che frequentano gli indirizzi di Termoidraulica Elettronica e Meccanica .

 I ragazzi che hanno aderito al progetto di PcTo in Spagna,  vivono all’interno di famiglie selezionate e prepárate per l’accoglienza con tutte le norme relative ai protocolli di prevenzione del Covid-19.

Gli studenti,  vivono quotidianamente l’esperienza di entrare in enti, agenzie o aziende per svolgere attivita’ collegate al proprio indirizzo di studi e al curriculum personale.

L’esperienza totalmente gratuita per le famiglie degli studenti che partecipano e’ stata ideata dalla dirigente dell’ istituto Orioli Prof.ssa Simonetta Pachella che ha una attenzione constante al mondo del lavoro e alle necessita’della societa’ contemporánea, con uno sguardo rivolto  alle innovazioni e alle direzioni future delle professioni e della formazione ad esse rivolta.

 

 

Print Friendly, PDF & Email