Istituto Giuseppe di Vittorio aderisce al progetto “Vivere digitale”

LADISPOLI (Roma) – Un programma promosso da Facebook, finalizzato a potenziare le competenze digitali degli studenti. E’ ‘Vivere Digitale’ ed è destinato a 75.000 cittadini europei di sei Paesi, fra i quali l’Italia. A partecipare possono essere, dunque, anche gli allievi del Triennio uarte e degli Istituti Superiori. Coordinato da ‘Wattajob’, il corso si pone l’obiettivo di promuovere le nuove tecnologie come strumento di apprendimento e di cambiamento sociale. ‘Wattajob’ – spiegano i promotori – nasce nel 2014 in un momento storico segnato da profondi mutamenti sociali, economici, tecnologici. Una storia che inizia con l’incontro di esperti provenienti dai mondi dell’ istruzione, della formazione e del lavoro, a cui si unisce una squadra dalle competenze molteplici e differenziate. Un team di professionisti con background eterogenei, uniti dalla volontà di promuovere le nuove tecnologie come strumento d’innovazione sociale”. Anche gli allievi dell’Istituto Superiore ‘Giuseppe Di Vittorio’ hanno aderito all’iniziativa, scegliendo i moduli didattici della cybersecurity, del design thinking e della presenza on-line.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato la Dirigente Scolastica dell’Istituto Superiore ‘Giuseppe Di Vittorio’ Prof.ssa Vincenza La Rosa – è quello di aggiornare continuamente la pratica educativa e formativa, sfruttando le potenzialità delle nuove tecnologie. Il digitale offre oggi alla scuola la possibilità di misurarsi con linguaggi molteplici e di aprirsi a una ricchezza espressiva e comunicativa prima inimmaginabile. – ha aggiunto la Dirigente Scolastica – Una generazione sempre più immersa nel digitale, come è quella dei nostri studenti, non si accontenta più di un linguaggio “tradizionale’. Se il mondo cambia intorno a noi, anche gli ambienti di apprendimento devono trasformarsi. Desideriamo che gli allievi diventino protagonisti dell’apprendimento e, a questo scopo, i new media possono divenire nostri alleati”.

“Gli sviluppi tecnologici di questi anni e l’esplosione della Rete – ha aggiunto la Prof.ssa Rosa Torino, Docente di Diritto dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli e referente dell’iniziativa insieme alle colleghe Lucia Denise Marcone e Maria Salpietro – hanno posto all’attenzione del mondo della scuola la necessità di una trasformazione radicale dei metodi di apprendimento. Si tratta di una sfida difficile che, come educatori, non possiamo perdere”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Aggrediscono i passanti dopo la partita: denunciati dalla Polizia di StatoLEGGI TUTTO
VITERBO- La partita  di Coppa Italia si era regolarmente conclusa,  ma loro hanno pensato bene di assalire gli automobilisti fuori dallo
A Bomarzo un omaggio a Lucio Dalla, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
BOMARZO ( Viterbo) – Tutto pronto per domani sera per l’evento “Pafff Bum…ricordando Lucio” . A Bomarzo presso l’Associazione culturale
Volley femminile, la Vbc Viterbo ospita il Don OrioneLEGGI TUTTO
VITERBO – Il week-end delle formazioni Vbc inizia sabato alle 18.30 quando al Palavolley di via Gran Sasso la Polistampa
“Curarsi con i libri”, successo di pubblico alla Biblioteca di ValentanoLEGGI TUTTO
VALENTANO ( Viterbo) – Si è svolto con successo alla Biblioteca comunale di Valentano il progetto “Curarsi con i libri”
“Conosciamo la biblioteca del Museo della Ceramica della Tuscia”, domenica 24 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Istituita con il DPCM del 15/7/2009, la Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura si tiene il 24
Progetto “Spicciati”, Andrea Micci (Lega): “Creare ricchezza recuperando monetine. Confidiamo in una risposta anche da Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Andrea Micci (Coordinatore comunale Lega Viterbo) e pubblichiamo: “Ci sono circa 200 milioni di euro che
L’IC “Pietro Vanni” di Viterbo protagonista alle giornate Fai di primaveraLEGGI TUTTO
VITERBO – Gli studenti dell’IC “Pietro Vanni” di Viterbo protagonisti nelle giornate Fai di primavera in programmi questo weekend.  
Sesta motobenedizione in programma domenica 24 marzo, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 24 marzo, in occasione della sesta motobenedizione, richiesta dal club motociclistico Desmotuscia, in programma a piazza San
Cavalieri del soccorso, dal 26 marzo al via le lezioni per diventare volontarioLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dall’associazione “Cavalieri del soccorso” e pubblichiamo: “Il 26 marzo 2019 presso i locali gentilmente messi a disposizione
Cyberbullismo, il presidente del Corecom Lazio Petrucci in audizione alla Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenzaLEGGI TUTTO
ROMA –  Il presidente del Corecom Lazio, Michele Petrucci, è stato ascoltato in audizione dalla  Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza,