Istituto superiore Giuseppe Di Vittorio, presentato il progetto “Cultura e sicurezza acquatica”

CERVETERI – Promuovere la cultura del mare fra i giovani, sensibilizzare gli studenti sui temi della prevenzione, della sicurezza e della salvaguardia della vita umana: sono gli obiettivi del Progetto “Cultura e sicurezza acquatica”, promosso negli Istituti Superiori del Lazio dal Tyrsenia Sporting Club di Cerveteri, in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto.

Giovedì 8 novembre 2018, a presentare agli studenti dell’Istituto Superiore ‘Giuseppe Di Vittorio’ i fini e le attività del Progetto, che sarà inserito fra le attività di Alternanza Scuola-Lavoro, è stato Mario Monti, Responsabile Locale della F.I.N., accompagnato dalla Prof.ssa Giovanna Albanese, Docente di Ricevimento dell’Istituto Alberghiero di via Federici. Monti ha descritto agli allievi il Corso per diventare Assistenti Bagnanti, sottolineando l’importanza della diffusione di una adeguata cultura della sicurezza in acqua.

Ma l’incontro con gli studenti del ‘Di Vittorio’ ha rappresentato anche l’occasione per riaffermare con forza la collaborazione fra l’Istituto Superiore e l’Amministrazione Comunale.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Cordeschi e il Consigliere Emiliano Fiorini, che hanno partecipato all’incontro, hanno infatti ricordato agli allievi l’importanza di una proficua sinergia fra scuola e comunità territoriale. “Negli Istituti Scolastici – è stato sottolineato – si sperimentano ogni giorno problemi di varia natura ma si sperimenta anche e soprattutto la possibilità di trasformare i problemi in opportunità. Le scuole sono i luoghi ideali per crescere e per affrontare insieme le sfide della complessità”.