L’alcol rende aggressivi

Assumere alcol, ormai è risaputo, è sempre un rischio, ma un nuovo studio, pubblicato su Deutsches Ärzteblatt, la rivista ufficiale alcol-beredella German Medical Association e condotto dai ricercatori Anne Beck e Andreas Heinz del Department of Psychiatry and Psychotherapy, Charité – Universitätsmedizin Berlin ha dimostrato che un eccesso di alcol non

solo è deleterio a livello fisico, ma anche mentale. In questo contesto è stato portato avanti lo studio sopracitato cha analizzato gli effetti dell’alcol sul comportamento e sul perché, spesso, le persone diventano aggressive.Gli autori hanno studiato le cause dei casi di aggressione alcol-correlati, analizzando i fattori sociali, psicologici e neurobiologici che contribuiscono al legame tra consumo di alcol ed un aumento dell’aggressività. I dati raccolti nello studio riportano che nel 2011 quasi uno su tre atti violenti in Germania sono stati commessi sotto l’influenza dell’alcol (31,8%). Secondo gli scienziati il consumo di alcol riduce il controllo cognitivo e restringe la percezione: questi fattori possono portare a un aumento della propensione a comportamenti violenti in determinate situazioni. A concorrere poi in questo processo vi sono anche altri fattori come le aspettative personali circa l’effetto dell’alcol e una storia di precedenti scontri violenti. I ricercatori comunque rassicurano che solo una minoranza di persone che bevono alcol diventa aggressiva, ma anche che l’abuso di alcol e la dipendenza insieme costituiscono la seconda causa di suicidio più comunemente diagnosticata (15-43%).

   

Leave a Reply