L’I.I.S.S. Leonardo da Vinci di Acquapendente prende parte alla realizzazione del progetto “Differenziamo per un mondo colorato”

L’I.I.S.S. Leonardo da Vinci di Acquapendente prende parte fattibilmente alla realizzazione del progetto “Differenziamo per un mondo colorato” patrocinato da Provincia di Viterbo e Regione Lazio e curato sul territorio dal Comacquapendenteune di Acquapendente e dalla Comunità Montana Alta Tuscia Laziale.

E lo fa con una brochure-catalogo realizzata dagli studenti della 3 A Liceo Scientifico e dalla 3 A Itis Chimico. Dal titolo “La raccolta differenziata dentro e fuori la Scuola”, gli studenti coordinati dai Professori Marta Ronca e Piero Filosomi, stilano una sorta di “vocabolario di materiali- rifiuti dalla A alla Z” indicandone la destinazione.

Quattro gli obiettivi che si prefigge l’Istituto: 1) Contribuire a ridurre la qualità di rifiuti da smaltire in discarica o negli inceneritori; 2) Reimmettere nel ciclo industriale materiali che altrimenti andrebbero perduti riducendone l’impatto ambientale; 3) Permettere di utilizzare le risorse economiche risparmiate per garantire posti di lavoro sul territorio; 4) Concorrere a migliorare il senso civico della comunità coinvolgendola nella gestione diretta e responsabile della problematica. La brochure assieme ad una informativa curata dal Sindaco Alberto Bambini e dall’Assessore all’Ambiente Dottor Claudio Speroni verrà a partire da questa settimana distribuita nelle varie famiglie di Acquapendente, Trevinano e Torre Alfina.

   

Leave a Reply