L’Italia del software non teme la crisi: Progress Group, partner Zucchetti che opera nel Lazio, festeggia 20 anni di successi e punta a crescere ancora

In un momento difficile per l’economia italiana, in cui purtroppo si susseguono notizie di imprese in difficoltà e di chiusure di attività, è incoraggiante sapere che ci sono anche aziende intenzionate a festeggiare per i successi ottenuti. Si tratta di Progress Group, partner Zucchetti di Cassino (FR) specializzato nelle soluzioni per i professionisti e per la gestione degli aspetti amministrativi e organizzativi del personale, che ha appena tagliato il traguardo di 20 anni di attività con risultati veramente importanti, tanto da chiudere il 2013 con i seguenti numeri:

 

• 1.300 clienti attivi;

• 4 milioni di euro di fatturato;

• 45 addetti specializzati.

“Vent’anni sono un traguardo importante – dichiara Salvatore Calabrese, direzione commerciale Progress Group – e lo sono ancora di più in un settore in continua evoluzione come quello dell’Information Technology. Quando io e i miei colleghi Stefano Viselli e Alessandro Germani abbiamo costituito la società nel 1993 abbiamo sempre avuto come obiettivo la massima soddisfazione del cliente finale, arrivando a fornire non solo la soluzione applicativa, ma un binomio prodotto-servizio su misura che ci ha consentito di essere premiati dal mercato. Altro elemento importante lo sviluppo di rapporti di partnership con società affidabili e all’avanguardia come Zucchetti e le varie acquisizioni che si sono succedute negli anni, passaggi fondamentali per consentire a Progress Group di proporsi ai clienti nel ruolo di fornitore ideale per tutte le esigenze in ambito IT. Oggi abbiamo, infatti, ben tre società che operano nel Lazio e quattro sedi operative: Cassino (Fr), Frosinone, Montecompatri (Rm) e Roma. Oltre a ringraziare i clienti che hanno creduto in noi e tutti i nostri collaboratori vorrei fare una considerazione: economisti e politici indicano l’innovazione come la leva fondamentale per dare nuovo slancio alle imprese italiane, ma raramente ci sono interventi concreti come incentivi e finanziamenti volti a promuoverla; per questo come Progress Group siamo orgogliosi, nonostante le oggettive difficoltà del nostro Paese, di aver sempre continuato a fare innovazione, sin dalla nascita, cercando di intuire, capire e proporre le nuove tecnologie perché consapevoli dei benefici che potevano dare alle imprese in termini di competitività. Questo sarà il nostro obiettivo anche in futuro, oltre a puntare sui settori della consulenza e della formazione, con un approccio che vede in primo piano le persone, le loro competenze e soprattutto la loro passione, perché sono le risorse umane a rappresentare il vero valore di ogni azienda”.

   

Leave a Reply