La “Carovana Narrante” approda al Teatro di Ferento (VIDEO)

di MARIELLA ZADRO –

VITERBO – Il gruppo culturale, nato nel 2019, fondato e coordinato dal Prof. Emiliano Macchioni nasce con l’intento di raccontare i personaggi tipici della Tuscia, poeti vernacolari, testimoni della memoria orale, storie perdute, aneddoti e leggende popolari.

Giovedì 11 agosto, presentati da Luciano Proietti, Presidente ass.ArcheoTuscia ODV, ha fatto tappa a Viterbo, presso l’area dei Tramonti in Scena della 57° Stagione Teatrale a Ferento, per presentare l’ultimo loro viaggio: “Gli Ultimi Etruschi, suoni, geni loci e poesie”.

Occasione per presentare il libro gli Ultimi Etruschi Monumenti Umani della Tuscia, testi di Emiliano Macchioni, fototempismo di Enzo Trifolelli,  documentazione di un unico scatto, in prospettiva nello spazio e nel tempo

Ivo Valentini, Realino Dominici, Getulio Cenci e Valerio Celestini, si sono alternati sul palco interpretando i loro versi. I musicisti del gruppo Varag di Blera, composto da Gianni Monaci, Galli Vivenzio, Cignini Angelo con Roberto Pecci alle percussioni, hanno accompagnato alcune narrazioni.

Un pomeriggio fatto di poesie, ricordi, musica e fotografia alla riscoperta di luoghi inusuali, personaggi tipici locali, che si fanno geni loci dei percorsi.

 

 


 

Print Friendly, PDF & Email