La Cascina Orte ospita l’Augusta C5. Il giovane D’Annibale convocato in nazionale U21

Morale alto in casa La Cascina Orte. La vittoria di Isernia infatti ha riportato entusiasmo in tutto l’ambiente e nei biancorossi che stanno preparando nel migliore dei modi la gara interna che sabato pomeriggio (ore 15) li vedrà affrontare l’Augusta, DAnnibalefanalino di coda del girone. Siciliani che giungono ad Orte affamati di punti in virtù di una classifica molto

negativa. Eccezion fatta per Carpinelli, che prosegue il suo recupero, mister Rosinha ha solo due dubbi da sciogliere che riguardano le condizioni fisiche di Zancanaro e Santin. Entrambi hanno ripreso giovedì ad allenarsi con il gruppo ma solo prima della gara il coach-player brasiliano deciderà se inserirli in lista o non rischiare. A parlarci del prossimo match è proprio capitan Zancanaro che dopo aver assistito dalla tribuna al match giocato in Molise, vuole tornare in campo e dare il suo contributo alla squadra. “Una sfida che nasconde molte più insidie di quanto dica la classifica. Se uno guarda i loro risultati appare chiaro che si sono giocati tutte le partite fino alla fine. Inoltre hanno nella loro rosa giocatori di primo livello che possono trovare la giocata in qualsiasi momento. Lo scorso week-end a Isernia i miei compagni hanno disputato una gara perfetta, concentrati e determinati per tutti i 40′ di gioco. Domani dovremo ripetere quel tipo di partita in modo da riprendere la nostra marcia casalinga e presentarsi nel migliore dei modi allo scontro diretto del 16 Novembre a Corigliano”. CONVOCAZIONE IN NAZIONALE- Una gratificazione impareggiabile per la società del patron Massimiliano Brugnoletti è arrivata dalle convocazioni dell’Italia Under 21 di coach Albani. Tra i ragazzi convocati infatti c’è anche il giovane Manuel D’Annibale, che la prossima settimana, in Romania, sosterrà un doppio test contro i padroni di casa. D’Annibale è anche il primo giocatore biancorosso ad indossare la maglia azzurra.

   

Leave a Reply