La Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala proclama Santo e Martire della Fede padre Jacques Hamel

ROMA- Alessandro I, al secolo Alessandro Meluzzi, Metropolita della Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala, riunito il Santo Sinodo, ha proclamato “Martire e Santo” dei cristiani padre Jacques Hamel, il sacerdote assassinato in Francia mentre celebrava la Messa.

“Il Santo Sinodo ha stabilito che San Jacques Hamel sia ricordato dai fedeli della nostra Chiesa nel giorno del suo martirio, ovvero il 26 luglio. Mi auguro – ha dichiarato Meluzzi – che questa testimonianza della Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala venga raccolta dalla Chiesa Cattolica e dal Suo Pontefice, Papa Francesco, procedendo anche Lui, al pari di quanto ha fatto la nostra Chiesa, alla elevazione all’onore dell’altare della figura del mite padre Jacques”.