“La cicala di settembre”, la presentazione del libro al Museo della Ceramica della Tuscia

VITERBO – Con il patrocinio della Fondazione Carivit, sabato 14 maggio 2022 alle 17.30 nella sala conferenze del Museo della ceramica della Tuscia in via Cavour, 65 a Viterbo si terrà la presentazione del libro di versi “La cicala di settembre” di Renato Cavallo, Davide Ghaleb Editore. Interverrà Elisabetta De Minicis, Fondazione Carivit; condurrà l’incontro Antonello Ricci, autore della prefazione. Sarà presente l’autore.

LA CICALA SIAMO NOI

Sabato 14 maggio alle 17.30, con il patrocinio della Fondazione Carivit, nella sala conferenze del Museo della ceramica della Tuscia, in via Cavour, 65 a Viterbo, verrà presentato il libro di poesie di Renato Cavallo “La cicala di settembre”, pubblicato dalla casa editrice Davide Ghaleb.
Interverranno Elisabetta De Minicis, che porterà i saluti della Fondazione, e Antonello Ricci ,che per questa occasione di pubblicazione si è prestato a scrivere una profonda prefazione.
L’autore, personaggio di spicco della “Tuscia dialettale” nei suoi ringraziamenti afferma: “scrivere è assai semplice, butti giù le parole che ti arrivano alla penna o alla tastiera e sei a posto ma scrivere poche parole per ringraziare una persona che ha avuto la pazienza e la costanza di leggerti fino in fondo è tutta un’altra cosa.” Ecco che cosa scrive Ricci, invece, nella sua presentazione: “Una volta che la nostra breve luce di esseri sarà tramontata, ci toccherà dormire un’unica interminabile notte. A differenza del sole, che torna invece a-sorgere-ancora-e-ancora, a ogni aurora. E così, da subito, riconosciamo per classica la concezione sottesa al dettato della Cicala di Renato: la vita come luce, calore, energia; la morte come ombra, malinconia-assenza, nostalgia. Non ci sorprenderanno perciò, in tal chiave, i ricorrenti – non per forza scolastici – stilemi carducciani; o certe eco di prosaiche umiltà alla Pascoli; né qualche compiacimento-allusione al D’Annunzio più panico.”

Print Friendly, PDF & Email