“La città del Tetraedro”, gran finale alla Sala Gatti di Viterbo

Gran finale domenica 8 dicembre per il festivcittà del tetraedroal di teatro di strada, musica e danza “La Città del Tetraedro”, organizzato nel centro storico di Viterbo dalla compagnia Tetraedro in occasione dei suoi otto anni di attività. Dalle ore 19 alle 24 nella Sala Gatti in Via Macel Gattesco (zona Piazza delle Erbe) si terrà il grande evento di chiusura con aperitivo-cena a cura del Catering La Torre e una serie di spettacoli e musica dal vivo.

I posti disponibili sono al massimo 100 ed è necessaria la prenotazione (tel. 368.3750512 – e-mail: info@tetraedro.org). Sul palco si susseguiranno “People”, performance di teatro danza a cura di SamsaraHeeradance group, l’Enrico Mianulli Cool Jazz Quartet, gli Stazione Acustica con “Canzoni proprie per cappello a cilindro” e canzoni inedite, giocoleria, tessuti aerei, arti circensi e video proiezioni, quindi il trio femminile delle Tuttattaccate, il cover rock anni ’70 dei Rockasterzo e per finire, alle 22.30, gli attesi Ramiccia, storica ska band della Tuscia recentemente tornata a esibirsi con grande successo.

“Noi della compagnia Tetraedro – afferma il direttore artistico Francesco Cerra – ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile lo svolgimento della quarta edizione del festival ‘La Citta’ del Tetraedro’, gli oltre cento artisti che hanno aderito alla nostra manifestazione, il Comune di Viterbo, gli sponsor, le attività commerciali e soprattutto i locali del centro, che per tutto l’anno non solo diffondono il buon bere e mangiare ma si fanno anche promotori di eventi culturali e musicali, sostenendo a loro volta da privati le iniziative esterne che arrivano da associazioni o gruppi”.

   

Leave a Reply