Università Unimarconi

La contrada San Biagio si aggiudica il Palio dei Borgia

NEPI (Viterbo)- Si conclude con un grande successo l’edizione numero 28 del Palio dei Borgia a Nepi. Tantissime le presenze ed il riscontro di pubblico per tutti gli eventi in cartellone, soprattutto per le due novità di quest’anno: i Giovedì Borgiani e gli spettacoli teatrali al Forte dei Borgia.
Un intero paese in festa per oltre venti giorni, tra conferenze, degustazioni, cene in taverna, corteo storico ed, ovviamente il momento più atteso del Palio, che ha visto trionfare la contrada San Biagio che si è aggiudicata il Drappo 2024, realizzato dall’artista Stefano Mancini, scenografo e costumista.
La contrada san Biagio ha vinto anche la Gara dei Musici, organizzata dal Comitato Giovani Palio dei Borgia che si è occupata anche dell’organizzazione dei Giochi Popolari, mentre il premio per la migliore scenografia è andato a Santa Maria, vincitrice anche del riconoscimento Miglior Cavaliere, attribuito a Mirko Burti.
A due bambine della contrada San Biagio il premio Miglior Dama.
“E’ stata un’edizione piena di soddisfazioni – ha commentato la rettrice dell’Ente Palio, Simona Benedetti – con una grande partecipazione e tante presenze.
Si tratta del risultato collettivo di uno sforzo comune nell’organizzazione dell’evento, per il quale è doveroso ringraziare l’amministrazione comunale, la Croce Rossa e la Protezione Civile per la disponibilità ma, soprattutto, i tantissimi contradaioli, oltre 400, tra cui moltissimi ragazzi, che hanno collaborato con impegno e passione in tutte le circostanze. A tutti i volontari, che troppo spesso non vengono menzionati, va il mio più sentito e doveroso ringraziamento. “

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE