La Domus Mulieris supera Esquilino e accede ai playoff

VITERBO – Missione compiuta per la Domus Mulieris che supera in casa il forte Esquilino e accede con pieno merito ai playoff del campionato di serie B di basket femminile. La vittoria per 69-61 arriva dopo un supplementare, al termine di una gara che pareva saldamente in mano alle gialloblù ma che le ospiti, confermatesi squadra di alto livello, riaprono fino a sfiorare il successo con due liberi falliti quasi a tempo scaduto.

Dopo un primo quarto molto combattuto, caratterizzato subito dall’ottimo impatto del neo-acquisto viterbese Melissa Despaigne e chiuso sul 21-18 per le gialloblù, nel secondo parziale il quintetto di casa sembra poter prendere il largo, appoggiandosi principalmente alla già citata cubana Despaigne (24 punti e 15 rimbalzi alla fine) e alla mano dalla lunghissima distanza di Arianna Puggioni.

Al riposo la Domus Mulieris è avanti di 13 (38-25) e sembra in grado di gestire bene la reazione delle ospiti, ma Esquilino non ci sta e, sospinta da Innocenzi e Triveri, recupera punto su punto tornando fino al -4 che chiude il terzo periodo (47-43). L’ultimo quarto è un lungo testa a testa, con i tentativi di allungo del quintetto di casa rintuzzati dalle ospiti, fino ai due liberi di Innocenzi che siglano il 57-57 a dodici secondi dalla fine: la Domus Mulieris ha il pallone per vincere ma affretta la conclusione e, sul rimbalzo delle romane, arriva un fallo che manda nuovamente in lunetta le ospiti con due liberi che potrebbero valere la vittoria. Per fortuna delle gialloblù, però, arrivano due errori che rinviano tutto al supplementare dove sono le solite Despaigne e Puggioni a segnare i canestri decisivi che consegnano alle viterbesi, sospinte da un pubblico rumoroso e caloroso, i due punti necessari ad avere la certezza matematica della sesta posizione finale.

Dal 10 marzo scatteranno i playoff e la Domus Mulieris farà parte del girone 2 insieme a San Raffaele Roma e Virtus Aprilia, provenienti dallo stesso raggruppamento della prima fase, e alla coppia formata da Civitanova e Terni, proveniente dal girone B: la formula prevede gare di andata e ritorno ma solo contro le formazioni non affrontate già durante la prima fase, contro le quali varranno i risultati già acquisiti. La Domus Mulieris, non avendo ottenuto successi né contro San Raffaele, né contro la Virtus Aprilia, partirà quindi da zero punti in classifica.

 

Domus Mulieris Viterbo – Esquilino Roma – 69 – 61 dts

Domus Mulieris: Despaigne 24, Gionchilie 6, Pasquali 7, Puggioni A. 22, Bertollini 2, Nobili 6, Puggioni S. 2, Masnata, Pirillo, Ricci, Paco, Tarroni. All. Scaramuccia

Esquilino: Tagliente ne, Giorgi 8, Triveri 17, Tomassoni 5, Piacentini 8, Nisticò, Donadio 7, Koshanin 2, Innocenzi 14, Panicali ne, Baldoni ne, Bisogni ne. All. Rubinetti

Parziali: primo quarto 21-18, secondo quarto 38-25, terzo quarto 47-43, quarto quarto 57-57

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE