La Fanfara Bersaglieri di Viterbo conquista Tokyo

Si è conclusa con grandfanfara1e successo, anzi un vero trionfo, la trasferta della Fanfara Bersaglieri in congedo di Viterbo a Tokyo. Lunedi 18 Novembre ha fatto la sua prima esibizione in concerto all’ interno del Teatro Comunale per il popolo giapponese con la presenza anche di famiglie italiane.

Era presente l’ Ambasciatore d’ Italia a Tokyo Sua Eccellenza Domenico Giorgi il quale, alla fine del concerto, ha invitato tutti noi ha prendere un aperitivo nella sua dimora il mattino seguente. Martedi 19 Novembre, dopo la visita all’ Ambasciata Italiana, ci siamo portati presso l’Istituto Italiano di Cultura , nella sala “ Umberto Agnelli “ dofanfara 2ve si è svolto il nostro secondo concerto per la celebrazione della giornata delle “ Forze Armate “. Erano presenti i rappresentanti di tutte le Ambasciate con sede a Tokyo, incluso il Nunzio Apostolico per il Vaticano. Al suono degli Inni Nazionali, le bandiere del Giappone prima e dell’ Italia poi si sono aperte dai leggii dei musicanti destando emozione e apprezzamento tra i presenti.

Il susseguirsi dei brani, bersagliereschi e non, ha fatto scongelare anche le rappresentanze più rigide che si sono poi sciolte in un lungo e interminabile applauso finale. Al Gen. B. Domenico Pace, che è stato l’artefice dell’ organizzazione risultata impeccabile sotto tutti gli aspetti, è stato donato un cappello piumato. Al termine del concerto, la Fanfara ha offerto un fuori programma suonando nella sala tra gli ospiti entusiasti anche perché era la prima volta che una Fanfara Bersaglieri suonava a Tokyo.

   

Leave a Reply