La Festa dei Pugnaloni avrà un innovativo catalogo fotografico

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – La Festa dei Pugnaloni ha un innovativo catalogo fotografico. Curato da Cesare Goretti è frutto di una sinergia tra Comune di Acquapendente ed archivio storico nell’ambito della linea di intervento realizzata con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Istituti similari – Ecomusei ed Archivi – Piano annuale 2023 L.R. 24/2019. Nell’ambito di un evento tematico presentato dalla vicesindaca Monica Putano Bisti e dalla Responsabile della Biblioteca Maria Luisa Squarcia, il curatore ha dialogato con il pubblico su questa sorta, come definito da Lui stesso, “catalogo di opere effimere”. “Sono passati 18 anni dalla Prima Edizione”, ha sottolineato Goretti, “ed abbiamo quindi aggiornato gli anni dal 2006 al 2023 con l’obiettivo di permettere a tutti gli aquesiani di fare una rivisitazione all’insegna della curiosità e del guardare con nuovi occhi colori ed esplosioni floreali. Doveroso ringraziamento alla Associazione Pro Loco che indice il Concorso Pugnaloni, all’Amministrazione Comunale che ha avuto l’idea di metterlo alle stampe, all’Archivio Storico Comunale detentore del Fondo Fotografico Nocchia, al Museo del Fiore, a Foto Fit e Graphisphera per aver contribuito alle immagini fotografiche che sono all’origine di questa pubblicazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE