Università Unimarconi

La Finass Assicurazioni Atletica Viterbo il 4/5 maggio a Rieti per i Campionati di società Cadetti/e.

Riccardo Cianchelli oro e argento nel Martello e Disco, Angelo Carofano bronzo nei 100Hs. Si è svolto sabato 4 e domenica 5 maggio 2024 nel nuovissimo impianto di Rieti il Campionato Regionale di società della categoria Cadetti/e, manifestazione che ha visto la partecipazione di tutte le formazioni giovanili del Lazio impegnate ad acquisire il pass per le finali previste sempre a Rieti il 23/24 maggio. Presente con la squadra maschile e femminile all’importante appuntamento agonistico anche i viterbesi della Finass Assicurazioni Atletica Viterbo che accompagnati dai tecnici Umberto Battistin, Linda Misuraca e Leonardo Bargagli hanno conseguito buoni risultati tecnici ed alcuni podi. In bella evidenza tra i cadetti il lanciatore Riccardo Cianchelli che conquista il 1° posto nel Martello con la misura di 44,07m. ed il 2° posto nel Disco con la misura di 29,87m. entrambi nuovi record personali. Bene anche Angelo Carofano che si migliora nettamente nei 100Hs. correndo col nuovo personale di 14″96 che gli consente il 3° posto finale e 6° nella gara di Triplo con 11,16m. Punti buoni per il risultato finale delle due squadre sono stati ottenuti da Matilde Casini nel Lungo e 80Hs., Matilde Bertini nell’Alto e nel Triplo e da Caterina Zamboi, Andrea Forte, Davide Romano, Gianna Brachetti, Francesca Andreola, Valentina Medici, Margherita Pregagnoli, Emanuele Cerocchi, Lorenzo Paris, Michele Benedetti, Claudia Iacomelli, Sofia Nezha, Lucchetti Giammarco. Bene anche le due staffette 4x100m. maschile composte da Cianchelli, Carofano, Cerocchi, Lucchetti e femminile con Nezha, Bertini, Zamboi, Casini. Al momento i Cadetti della Finass sono al 6° posto e perfettamente in linea per la qualificazione alle finali di Rieti mentre le Cadette dovranno completare il loro punteggio entro il 12 maggio. Agli atleti della Finass i complimenti del presidente Misuraca e soprattutto ai tecnici della società che anche quest’anno hanno saputo portare due squadre competitive ed affiatate all’importante campionato giovanile. (G.M.)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE