La Grande guerra vista dal punto di vista alimentare, se ne parlerà il 10 novembre a Bagnaia

VITERBO- Riceviamo dal presidente del club enogastronomico viterbese, Aldo Quadrani e pubblichiamo: “Come in tutta Italia viene ricordata e celebrata la giornata della Vittoria in ricordo della fine della Grande Guerra, considerata anche la quarta guerra d’indipendenza, anche a Viterbo il Club Enogastronomico Viterbese, in una visione particolare ma di estrema rilevanza, vuole ricordare quegli anni di guerra.

I nostri soldati furono chiamati a combattere e conosciamo le loro gesta, ma era essenziale anche la loro alimentazione, ed è in questa prospettiva che il Club viterbese, nella conviviale di sabato 10 novembre presso il ristorante Il Borgo di Bagnaia, conoscerà le problematiche della Grande Guerra dal punto di vista alimentare.

All’inizio del conflitto, la razione viveri per persona consisteva in circa 4000 calorie che scesero a 3000 con la disfatta di Caporetto risalendo a 3600 nell’ultimo anno di guerra.

Rispetto all’esercito austro-ungarico, gli Italiani erano ben alimentati anche se la quantità non era sinonimo di qualità: infatti spesso erano proibitive le condizioni dei viveri che arrivavano nelle trincee.

Queste e tante altre informazioni saranno il tema della conviviale di novembre con l’ausilio del prof. Enrico Porceddu, appassionato conoscitore di questi argomenti.

Le realizzazioni gastronomiche saranno preparate dall’apprezzato e ben conosciuto chef Eugenio Moschiano su ricette appositamente studiate dal Direttivo del Club, opportunamente rivisitate come lo “Smaccafam alla trentina”, la “Minestra Battaglia” o il “Manicaretto all’alpina”.

Una serata interessante, gustosa ma soprattutto celebrativa dei nostri Soldati”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
A San Martino al Cimino la mascotte di Sant’Antonio Abate è la neonata capretta, bee beeLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Una pioggia sottile che da questa mattina sta bagnando il borgo di San
Eclissi totale di Luna il 21 gennaioLEGGI TUTTO
di REDAZIONE- Domani, 21 gennaio, ci sarà l’eclissi totale di luna. Soltanto il 31 dicembre 2028 sarà possibile assistere ad
La Stella Azzurra -Ortoetruria non si ferma:81-49 contro ApriliaLEGGI TUTTO
Decisamente una Stella Azzurra-Ortoetruria in netta crescita quella che nell’anticipo della prima di ritorno regola la Virtus Aprilia con un
 Tutankhamon: una mostra di plasticaLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA- VITERBO- Di cose bizzarre ne ho viste tante nella mia vita d’artista girovago ma una “americanata” come la
La centrale elettrica di Civitavecchia non più alimentata a carbone dal 2025, “Fare Verde”: “Una buona notizia”LEGGI TUTTO
CIVITAVECCHIA ( Roma) – L’associazione ambientalista Fare Verde ha accolto positivamente l’annuncio del Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, che giovedì scorso
L’Etruria Calcio sconfitta dal TrastevereLEGGI TUTTO
VITERBO – L’ASD Trastevere calcio vince (in rete Curcio, D’Orazio e Madeddu) ma soprattutto dimostra sia tatticamente che tecnicamente di
A Tuscania “Fatti sentire: lettere all’Europa”, la premiazione dei lavori degli studentiLEGGI TUTTO
di Redazione – TUSCANIA ( Viterbo) – Il 25 gennaio 2019 alle 10:30, al teatro comunale “Veriano Luchetti” di Tuscania,
Master Unitus, la lezione del viterbese Silvio Ciapica appassiona gli apprendisti narratoriLEGGI TUTTO
VITERBO – Si è concluso con successo anche il modulo V del master DIBAF-UNITUS per “Narratori di comunità”.    
Volley femminile, dalla Polistampa Vbc la prima sconfitta alla capolista Smvolley2000LEGGI TUTTO
VITERBO – Sabato da “incorniciare” per le squadre Vbc che si impongono in tutti e tre gli incontri in programma.