La LILT di Roma promuove la I edizione del torneo “LILT beach tennis in Rosa”

ROMA- Per la sezione provinciale di Roma della Lilt, lo sport è da sempre uno strumento per promuovere il messaggio della prevenzione dei tumori. Dopo il calcio e il beach volley, è la volta del beach tennis. Un torneo, tutto al femminile, è in programma il 9 febbraio, presso il Centro sportivo FCO Beach Center (via L. Silva, 53 Fiumicino). Ad organizzare la prima edizione del “Lilt beach tennis rosa” saranno, oltre alla Lilt, la sezione Beach Tennis Lazio della Asc (Attività Sportive Confederate), in associazione con la Smash Down Project, e la collaborazione dei maestri Federali di Beach Tennis, Cristiano Lucaroni ed Emiliano Tenace.

Motto scelto per la manifestazione è: “Questo match vinciamolo insieme – La prevenzione è la miglior protezione”. La sfida lanciata da Lilt mira a sensibilizzare la prevenzione del tumore al collo dell’utero. Durante la manifestazione sportiva, infatti, uno staff di medici della Lilt di Roma sarà presente presso il Centro sportivo per offrire informazioni e svolgere l’attività di screening gratuito a tutte le partecipanti, dalle ore 10.00 alle 13.00, tramite uno dei metodi più innovativi: il Thin Prep. Il test è una evoluzione del “classico” pap test (test di Papanicolaou). Si tratta di un esame citologico per individuare eventuali alterazioni delle cellule del collo e della cervice dell’utero e dare indicazioni sulla presenza di infezioni di origine batterica, virale o micotica.

I papilloma virus umani (HPV) sono virus a DNA che si trasmettono prevalentemente per via sessuale e che si replicano nelle cellule dell’epidermide. Ne esistono 120 diversi, di cui 40 interessano la cervice uterina, la vagina, la vulva, l’ano, il pene e l’orofaringe, e alcuni fra questi sono ad alto rischio perché collegati all’insorgenza di vari tipi di tumori e infezioni.

Per questi motivi è importante conoscere i Papillomavirus e aderire ai programmi di screening che consentono di individuare l’infezione ed eventuali lesioni precancerose.

Lo spirito della manifestazione è quindi aiutare la prevenzione, perché solo con una corretta prevenzione si può sconfiggere il male sul nascere.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
I poliziotti della Tuscia al corso di formazione SUPL-ANASPOLLEGGI TUTTO
VITERBO – Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla Polizia Giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia,
Gruppo Quartiere Santa Barbara: “Alcuni pali della luce cadono a terra. Necessaria una manutenzione”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dal Gruppo Quartiere Santa Barbara e pubblicchiamo: “Ultimamente nel quartiere vi è stato il verificarsi di caduta
Il Carnevale viterbese tra sociale e divertimentoLEGGI TUTTO
VITERBO – Neanche due settimane ci separano, oramai, dalla sfilata per le vie di Viterbo di carri allegorici e gruppi
Quattro mesi alla “Granfondo del Tanagro”. Aperte le iscrizioniLEGGI TUTTO
La macchina organizzativa della Granfondo del Tanagro è già all’opera a quattro mesi dallo svolgimento (domenica 16 giugno) per realizzare
Calcio, vittoria per la Virtus AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Una paio di azzeccati ed intelligenti movimenti tattici di bomber Lorenzo Pacifici consegnano alla Virtus la
Andrea Lanfri entra nel progetto “SuperAbile”LEGGI TUTTO
BASSANO ROMANO ( Viterbo) – Andrea Lanfri entra in SuperAbile. Il campione della Nazionale paralimpica di Atletica Leggera sarà il
Volley, il sabato delle formazioni Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Nel girone A della serie D laziale, cade in casa la Vbc Polistampa costretta da Emmeciquadro a interrompere
I fegatelli di maialeLEGGI TUTTO
di LUCA GUASTINI – VITERBO – Nel  viterbese esistono tantissime preparazioni o ricette che hanno come protagonista il fegato maiale.
Il Vangelo della Domenica, VI del Tempo ordinarioLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 6,17.20-26 Beati i poveri. Guai a voi, ricchi. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù, disceso con
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas