La moneta elettronica diventa obbligatoria

A seguito del decreto legge 179 del 18/10/2012, anche se i relativi decreti attuativi non sono stati ancora emanati, dal 1/1/2014 commercianti e professionistibancomat saranno obbligati ad accettare pagamenti con bancomat e carte di credito a prescindere dal prezzo del bene,del servizio o della prestazione. La novità interessa i piccoli commercianti,avvocati e

commercialisti,ancora privi di pos,ma anche la pubblica amministrazione,tramite le aziende che erogano servizi pubblici, dovrà accettare pagamenti tramite bancomat. Scopo del decreto è quello di avere la tracciabilità dei pagamenti e rendere più efficiente la lotta all’evasione fiscale. Ci saranno naturalmente dei costi maggiori che gli operatori dovranno affrontare, anche se per il momento l’obbligo riguarda il venditore e non l’acquirente che potrà continuare a pagare tramite contante,bonifico e assegno.

   

Leave a Reply