La Nuova Fortitudo Piergentili fa tappa a Sora

Fa tappa a Sora il treno della Nuova Fortitudo Piergentili, che domani (ore 18, al Palabasket Aldo Di Poce va in scena l’undicesima stagionale nel girone E della DNC) si fermerà sul parquet dei ciociari con l’obiettivo di dare proseguo ai risultati e continuare così a respirare aria di playoff. palla 20a 20due 20milano 20montegranaroDopo tre vittorie di fila, e una consapevolezza ritrovata, la squadra di coach Angelo Bondi vuole calare il poker. Sulla carta sembrerebbe l’occasione giusta: Il Sora, ultimo in classifica, non vince da otto turni e per la gara dovrà fare a mano anche di un paio di pezzi pregiati del roster.

“Ma non dobbiamo assolutamente rilassarci e pensare che sarà una passeggiata domani – avverte coach Bondi – personalmente diffido sempre da questo tipo di partite, dove molto sembra scontato ma nelle quali la sorpresa può essere dietro l’angolo. Anche noi ci siamo trovati nella stessa situazione poco tempo fa – ricorda il tecnico biancoverde – con l’acqua alla gola, l’ultimo posto e una strada tutta in salita. Ora ne siamo usciti, ma dobbiamo pensare che davanti troveremo un avversario che ha la stessa voglia di risollevarsi e dare un piccola svolta alla propria stagione”. Guarda alta, insomma, anche perché i biancoverdi, che in settimana non si sono risparmiati per arrivare bene alla gara, si presenteranno al match in una condizione non al massimo: out Elio Preite e Michele Villalta, che ne avranno almeno fino ad anno nuovo, e con Michele Baliva non al centro per cento a causa di un affaticamento all’adduttore che ha accompagnato il play per tutta la settimana. Difficoltà che dall’altra parte però trovano la spinta degli ultimi risultati e la voglia forte di portare avanti la striscia positiva. “Vincere ci permetterebbe di proseguire quel processo di crescita che la squadra sta attuando da diverse settimane – chiosa Bondi – per farlo servirà una prestazione attenta, solida e di squadra. Siamo consapevoli che non ci sono partite facili e che i due punti bisognerà sudarli. E se poi non dovessero arrivare – prosegue – non dovremo fare nessun dramma, il campionato è molto lungo”. Anche se calare il poker prima del derby con la Ilco Stella Azzurra sarebbe importante. “Ci permetterebbe di arrivare all’appuntamento più atteso con uno spirito sempre positivo – ragiona l’esperto coach – ma per ora pensiamo una gara alla volta. Prima battiamo Sora”. Questi i convocati per la gara: Peroni. M, Baliva, Peroni. G., Billi, Bruno, Del Buono, Toselli, Porrone, Tola, Nieri. Arbitrano Fornaro di Mentana (RM) e De Filippo di Roma.

   

Leave a Reply