La poesia come espressione della creatività della persona

di LORENA PARIS-

La poesia è una espressione della creatività della persona, del suo animo, della sua energia. Arte poetica, quindi. Peraltro, rispetto ad altre forme artistiche è forse poco “frequentata” o forse ritenuta “di nicchia”.
I libri di poesia, infatti, sono i meno venduti rispetto ad altri generi letterari. Il peculiare elemento del linguaggio poetico è il verso, che ovviamente si compone di sillabe, visivamente si individua nella riga di scrittura che torna a capo.
Famosissimi i versi in “endecasillabi “ dei più grandi Poeti del passato. L’ Infinito di Leopardi è una mirabile dimostrazione di questo elemento metrico.
La mia poesia, di martedì, peraltro, non presenta lo stesso numero di sillabe per ogni verso di cui è composta. Si può quindi definire in “verso libero”.
I versi liberi – ma non “sciolti” ovvero quelli in assenza di varie tipologia
di rima – sono quelli che connotano maggiormente ma NON esclusivamente la poesia dei poeti moderni ( quelli dal Novecento in poi) e/o contemporanei a noi.

Buona lettura e buon ascolto!

••••••••••
Che devo dirti? Che la luna
si piega ad ogni tuo dolore?
Incurva da regina la sua luce
pur se non le è propria
la plasma di riflesso
pur per poco ardore.
Non dico nulla, ho i tendini sfiniti
dalla comprensione
giro la nuca al cambiamento.
Mi rivesto a nuovo con il suo colore.

Lorena Paris


Ascolta la poesia dalla voce dell’autrice


Print Friendly, PDF & Email