La Primavera dei Referendum volge al termine

VITERBO- “La Primavera dei Referendum Sociali, Ambientali e Costituzionali volge al termine. Si stanno raccoglierndo le firme contro la “Buona Scuola”, contro le devastazioni ambientali e contro la violazione della nostra Costituzione”. Lo rende noto Il Comitato Provinciale per i referendum sociali e costituzionali, che spiega nel dettaglio i quesiti:

“Sono nove i quesiti referendari:

ITALICUM: due  quesiti contro i meccanismi che stravolgono i principi costituzionali e la rappresentanza democratica: 1) contro il voto bloccato ai capilista e le candidature plurime; 2) contro il premio di maggioranza e il ballottaggio senza soglia.

TRIVELLE: per il divieto di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi a tutta Italia.

INCENERITORI: per eliminare il potere del Governo di decidere dove piazzare i nuovi inceneritori e la capacità di questi impianti.

SCUOLA: 4 i quesiti referendari: 1) contro la disposizione che consente i finanziamenti privati a singole scuole pubbliche e private; 2) abrogazione dei poteri altamente discrezionali affidati al dirigente scolastico nella scelta dei docenti; 3) contro il bonus (incentivi economici ai docenti) in base alla discrezionalità del dirigente. 4) contro l’obbligo di alternanza scuola-lavoro per almeno 400 (per istituti professionali) e 200 ore (per i licei).

ACQUA PUBBLICA: (petizione) per legiferare in materia di diritto all’acqua e di gestione pubblica e partecipativa del servizio idrico integrato.
Puoi firmare presso i nostri banchetti e presso la segreteria del tuo comune.

Punti di raccolta firme dal 16 al 22 Giugno
VITERBO
Sabato 18 Giugno dalle ore 10:00 Piazza dei Caduti ( lato mercato)
dalle ore 16:30 Via Marconi (largo COIN)
Domenica 19 Giugno dalle ore 16:30 Piazza Verdi (piazza del teatro)
Mercoledì 22 Giugno dalle ore 16:30 Piazza Verdi (piazza del teatro)

FABRICA DI ROMA
Sabato 18 Giugno dalle ore 10:00 alle 13:00 via Roma (davanti a Magrini)

MONTEFIASCONE
Mercoledì 15 Giugno dalle ore 9:00 alle 13:00 zona mercato

VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA
Giovedì 16 Giugno dalle ore 10:00 zona mercato

Ricordiamo che le firme per i quesiti referendari possono essere raccolte, come sapete, presso i banchetti alla presenza di un autenticatore, ma anche presso le segreterie comunali, le quali sono tenute a essere sempre disponibili alla raccolta delle firme da parte dei cittadini che vi si recheranno spontaneamente e a provvedere alla contestuale autenticazione.

Gli uffici sono inoltre tenuti a informare la cittadinanza e ad indicare gli orari nei quali è possibile recarvisi per firmare”.

Print Friendly, PDF & Email