La rassegna culturale “MUSA” nel borgo medievale di Pianiano-Cellere

CELLERE ( Viterbo) – Dopo due anni di pausa forzata riprende la rassegna culturale MUSA: Musica, Spettacolo e Arte, con grande entusiasmo del nostro affezionato pubblico e del team organizzativo, nella magica atmosfera del Borgo medievale di Pianiano con un programma musicale e teatrale da non perdere.

Aprirà la rassegna Sabato 16 Giugno alle ore 21.00. il “DUO DI CHITARRE FEROLI-AQUILANI” con un programma che spazia dalla musica di J.S. Bach ad Astor Piazzolla, passando da brani di Bizet, M. Petrucciani, Jango Rheinhard ed altri importanti compositori

Sabato 23 Luglio alle ore 21.00

proponiamo lo  spettacolo teatro-musicale “DIPINGERO’ I TUOI OCCHI” liberamente ispirato alla vita di Jeanne Hébuterne, Musa di Amedeo Modigliani, un racconto intimo in prima persona di Jeanne che ricorda la vita con Amedeo a partire dal loro primissimo incontro in Accademia, l’innamoramento, la fuga di Jeanne dalla casa paterna, la convivenza fatta di pittura amore e stenti, il suo essere sua ispirazione per tutti i suoi ritratti, il suo essere sempre vicino a Modigliani nel suo complicato percorso artistico e umano.

Un flusso di pensieri e ricordi, pieno di amore dolore e poesia fino alla ineluttabile tragica conclusione. Un omaggio a una donna di cui si è raccontato poco ma che è stata un perno fondamentale nella vita artistica e umana di Modigliani e che, come dice lei stessa, non fu mai la sua ombra, ma la sua luce. Il monologo sarà alternato con musiche interpretate dal “TOMMASO DOTTARELLI TRIO” formato da Tommaso Dottarelli (pianoforte), Glauco Fantini (voce e basso) ed Edoardo Fabbretti (batteria).

Sabato 30 Luglio alle ore 21.00

Chiuderà la rassegna MUSA il “VALENTINA FERRAIUOLO TRIO“ CON lo spettacolo musicale ”DONNATAMBURO” saltarelli, tamurriate, pizziche e brani originali con Valentina Ferraiuolo (tamburelli, percussioni e voce), Domenico de Luca (chitarra), Marco Pescosolido (violoncello). Valentina Ferraiuolo crea con il suo Trio un repertorio che parte dalla musica popolare sviluppandosi in un raffinato lavoro di ricerca che la vede anche autrice di alcuni brani.

Il programma di MUSA si rivolge ad un pubblico attento ed affezionato che negli anni ha apprezzato la qualità della proposta culturale. L’iniziativa scaturisce da un gruppo di residenti del Borgo, dalla Pro Loco e dal Comune di Cellere, che si fonda sul volontariato delle donne e degli uomini, senza fini di lucro, ma soprattutto sull’entusiasmo del gruppo organizzativo.

Gli eventi artistici di MUSA sono diventati per il Borgo di Pianiano un momento atteso e nello stesso tempo utile per fare conoscere e apprezzare il fascino del luogo, che è un patrimonio importante del territorio della Tuscia e della Maremma.

A tutti gli eventi sarà presente un Punto Ristoro a partire dalle ore 19.00

Nel sito www.borgodipianiano.it potete trovare il programma dettagliato insieme ad altre informazioni sul Borgo medievale di Pianiano.

Info e prenotazioni telefoniche ai numeri:

Tiziana: 333 42 27 151

Francesca: 328 91 95 232

Tahir: 348 35 57 965

Print Friendly, PDF & Email