Università Unimarconi

La scuola che sogniamo, impariamo a gestire una scuola cooperativa (VIDEO)

di MARIELLA ZADRO-

VITERBO- Stefano Rossi, massimo esperto di didattica cooperativa, classi difficili ed educazione emotiva di ragazzi e bambini, presente oggi a Viterbo nell’ambito del Festival Nazionale dell’educazione Emotiva.
“Costruiamo insieme la scuola che sogniamo…una scuola cooperativa, coinvolgente e inclusiva, che dia agli insegnanti strumenti per generare un apprendimento autentico e significativo e alle nuove generazioni, le competenze per affrontare al meglio le complessità del futuro”
stefano rossi 1Una relazione di un’ora molto coinvolgente, portando esempi sulla rabbia, la paura e la tristezza
“Le nostre emozioni non dipendono da quello che ci accade, dipendono da quello che pensiamo su quello che ci accade…inoltre, dietro un comportamento tempesta c’è sempre un cuore che batte”.
Nel suo ultimo libro usa la metafora di un veliero:
“Come recitava un vecchio adagio, non c’è vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare. Per questo, unendo le più recenti ricerche sulle neuroscienze sociali alla sua lunga esperienza sul campo, l’autore illustra un metodo in quattro tappe, utile per insegnare a bambini e ragazzi l’arte di stefano rossi 3navigare con empatia e forza attraverso le emozioni più difficili”.
Al termine della conferenza, rivolgendosi ai genitori ed agli insegnanti:
“Impariamo a costruire con figli e studenti una relazione basata su amore, incoraggiamento, riparo e vera accettazione e, adottando la comunicazione empatica, daremo nuovo calore e nuovi colori al percorso educativo. Affiancandoli nelle loro tempeste trasformeremo la rabbia in gentilezza, la paura in saggezza, la tristezza in sensibilità, le cadute in occasioni per apprendere la resilienza.
Ritornando al veliero (che ritroviamo sulla copertina), per creare un “ Porto sicuro” a casa o in classe abbiamo necessità di 6 coordinate: Amore, Accettazione, Incoraggiamento, Riparo, Testimonianza e Sorriso.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE