La sindaca Frontini conferisce attestato di merito sportivo alla campionessa mondiale di Muay Thai Sveva Melillo

VITERBO – Attestato di merito sportivo a Sveva Melillo. Lo scorso mercoledì, nella sala consiliare di Palazzo dei Priori, la sindaca Chiara Frontini, a nome della città, ha premiato l’atleta viterbese, campionessa mondiale e rappresentante del Muay Thai Camp Viterbo, per aver conquistato la medaglia d’oro ai World Games olimpici 2022 (categoria 54 kg) con la Nazionale italiana FederKombat, in Alabama, lo scorso 17 luglio. Ad accogliere la campionessa, accompagnata dai suoi coach Daniele Marinetti e Stefano Di Pietro, oltre alla prima cittadina Frontini anche il consigliere comunale delegato allo sport e al benessere Federico Tonnicchi. “È emozionante premiare le nostre giovani eccellenze sportive – ha sottolineato la sindaca prima di procedere alla consegna dell’attestato -. Insieme all’assessore Aronne e al consigliere delegato Tonnicchi vogliamo dare il giusto riconoscimento a chi investe il proprio tempo e il proprio impegno per il raggiungimento di importanti e ambiziosi obiettivi, proprio come sta facendo la nostra campionessa Sveva. Sei un’eccellenza sportiva ad alto livello – ha concluso la sindaca rivolgendosi alla campionessa – e hai anche l’onore di un altro primato. Sappiamo che l’arte marziale del Muay Thai è stata riconosciuta ufficialmente come disciplina olimpica nel 2021. Tu sei la prima campionessa in assoluto di Muay Thai ad aver vinto un oro dopo il riconoscimento olimpico. Complimenti davvero per tutte le tue vittorie, quelle passate e quelle che ti auguriamo di conquistare in un prossimo futuro”. “È un onore per me avere questa delega – ha aggiunto il consigliere delegato Tonnicchi -. Un ruolo che mi consente di partecipare, vivere e condividere un bel momento di gioia e soddisfazione, come quello della consegna di un attestato di merito sportivo ai nostri giovani atleti. Un gesto per riconoscere l’impegno e i successi conquistati e meritati dopo tanto lavoro. Per Sveva è l’ennesima medaglia che va ad aggiungersi alle tante altre conquistate negli anni. Una medaglia d’oro davvero preziosa, simbolo di una grande vittoria e di tanto impegno, sul campo e nella vita di ogni giorno”.

Tra i recenti successi di Sveva Melillo si ricordano il titolo internazionale del World Muay Thai Council (WMC Muay Thai Against Drugs) conquistato a Giove lo scorso settembre, l’altra medaglia d’oro conquistata a dicembre, agli IFMA World Championship 2021 a Bangkok, e, nel 2022, a febbraio, il titolo mondiale WMC a Dubai.

La cerimonia a Palazzo dei Priori è proseguita con altre premiazioni. La sindaca Frontini e il consigliere Tonnicchi hanno consegnato attestati di merito ad altri sportivi presenti, convocati per l’occasione nei giorni scorsi.
Print Friendly, PDF & Email