La Stella Azzurra-Ortoetruria affronta l’Aprilia, oggi al PalaMalè

VITERBO – Torna oggi pomeriggio in campo al PalaMalè alle 15,15 la Stella Azzurra-Ortoetruria, finalmente per l’ultima volta in orario inconsueto, perchè tutte le prossime gare interne, a parte l’ultima, si giocheranno finalmente alle 18,00 della domenica. Gara molto importante quella che vede opposti i viterbesi contro Aprilia per diversi motivi. Perché la Stella cerca il riscatto contro il team di coach Martiri che la aveva superata in maniera netta nella prima gara della stagione, vuole recuperare i punti perduti nel girone di andata ed aprire quello di ritorno con un’altra buona prestazione dopo quelle viste contro Civitavecchia e Fortitudo.

L’avversaria odierna è squadra difficile da affrontare perché gioca un basket dinamico ed efficace, potendo contare nel proprio roster su giocatori giovani ma assai interessanti come Stillitano, Sorge, Cavicchini, oltre l’esperto Wish Diaz ed è team capace di qualsiasi risultato, come dimostra la vittoria ottenuta recentemente contro la capolista Grottaferrata. Compito dell’Ortoetruria sarà quindi quello di giocare una partita priva di sbavature, attenta e soprattutto sempre in concentrazione, dove d’obbligo sarà imporre le proprie scelte tattiche per non farsi invischiare nel gioco preferito dagli avversari. Le ultime uscite hanno fatto vedere obiettivi progressi di tutto il roster e dalla società è arrivato in settimana un rinforzo di grandissima qualità che costituisce un’arma molto importante per l’Ortoetruria: è infatti tornato a Viterbo Tommaso Rossetti, una delle bandiere della Stella Azzurra, assoluto protagonista della storica promozione in B nel 2014, giocatore che dirigenza e tifoseria biancostellata hanno sempre conservato tra i propri ricordi più belli. Un grande e gradito ritorno, reso però amaro dal mancato trasferimento da parte della Fortitudo Roma di un altro top player oggetto dell’accordo complessivo: il fratello Matteo, non arrivato a Viterbo per errori interpretativi commessi dalla società di provenienza e sul cui possibile futuro trasferimento la Stella Azzurra sta cercando in ogni modo di trovare una soluzione.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee
Cavese-Viterbese sulla web radio “Diretta Sport Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 17 Febbraio dalle ore 14,00 nuovamente con i gialloblù sulla WEB-RadioVisione www.direttasportviterbo.it e su Tele Lazio Nord
“Manipolarte”, grande successo per il laboratorio al Museo della Ceramica della TusciaLEGGI TUTTO
VITERBO – L’iniziativa didattica dei laboratori “Manipolarte”, proposta dal Museo della Ceramica della Tuscia, ha avuto un grandissimo riscontro, registrando
Under 16 Elite, la Volley Ball Club Viterbo in finaleLEGGI TUTTO
VITERBO – Superando 3/1 Volley Anguillara la Vbc Viterbo si aggiudica la semifinale di ritorno e conquista l’accesso alla finalissima
Volley, in casa le squadre maggiori della Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Doppio appuntamento con il volley regionale questo week-end al PalaVolley di via Gran Sasso. Questa sera (sabato 16)
A Viterbo una targa in ricordo del giornalista Gianfranco FaperdueLEGGI TUTTO
VITERBO – Erano i primi giorni di ottobre del 2018 e stava per lasciarci a 80 anni Gianfranco Faperdue. In
“CasAmica Onlus” cerca volontari a RomaLEGGI TUTTO
ROMA – CasAmica Onlus – organizzazione di volontariato che da oltre 30 anni accoglie i malati costretti a spostarsi in
Se n’è andato il giovane Luca Scarponi, stroncato da una malattiaLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – Aveva gli occhi ardenti di vita, Luca Scarponi, volato via a causa
Mafia, Signori (Confartigianato): “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la necessità di un solo giorno”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Stefano Signori (Presidente Confartigianato Imprese di Viterbo) e pubblichiamo: “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la