La Stella Azzurra Viterbo presenta la nuova stagione: “Speriamo nella serie B”

di SIMONE CHIANI-

VITERBO – La principale squadra di pallacanestro viterbese, la Stella Azzurra, ha presentato nella splendida cornice della Sala Regia al Comune di Viterbo la nuova stagione sportiva 2022-23. Della società hanno presenziato l’evento i giocatori della prima squadra, parte dello staff e i dirigenti: Marcello Meroi e Giorgio Ricci.
Presente anche il Presidente della Provincia Alessandro Romoli, accompagnato dall’assessore allo Sport Emanuele Aronne e da Federico Tonnicchi, consigliere delegato alle associazioni sportive. Nel pubblico si segnala anche la presenza di Matteo Achilli, salutato calorosamente dagli esponenti della Stella Azzurra.

Per l’occasione è stato illustrato il tradizionale quadrangolare precampionato del 24 e 25 settembre, dedicato alla memoria di Eugenio Azzoni, simbolo del basket viterbese scomparso recentemente, più volte ricordato in termini estremamente positivi durante l’incontro.

Sì è parlato inoltre di difficoltà, sponsor, vittorie, imprese sfiorate e prospettive future, a 360 gradi. Il mondo della pallacanestro, viene specificato, non può ormai fare a meno di parlare di bilanci, soprattutto perché, in ottica del funzionamento di prima squadra e giovanili, non si può pensare di fare a meno di un’organizzazione e una struttura preparati e di alto profilo.

L’Amministrazione Comunale si è peraltro offerta disponibile, attraverso i suoi rappresentanti e in particolare Aronne, ad aiutare per come possibile la squadra. Il Comune rinnova dunque la propria vicinanza alle società sportive del capoluogo.

“Il campionato è difficile” ammette in conclusione Meroi, prendendosi però un impegno “Noi speriamo di arrivare tra le prime 5, che sono le squadre che verranno promosse alla serie B interregionale“.

Print Friendly, PDF & Email