La Vignarola romana 

di LUCA GUASTINI –
VITERBO – La vignarola Romana È un piatto della cucina Laziale. Si tratta di un contorno molto ricco e colorato tipico di questo periodo dell’anno quando, appunto, si possono trovare freschi tutti gli ingredienti.

Ingredienti 
piselli freschi
lattuga romana
carciofi mammole guanciale o pancetta
una cipolla fresca
olio d’oliva
brodo vegetale mentuccia
sale
Procedimento
Per prima cosa sgranare le fave e i piselli, pulire i carciofi e metterli a bagno in acqua acidulata con limone. Lavare anche le foglie della lattuga e quindi, utilizzando anche gli scarti delle verdure, prepare un brodo vegetale.
Mettere un po’ d’olio d’oliva in una padella antiaderente, accendere il fuoco e aggiungerci il guanciale tagliato a listarelle e il cipollotto tagliato sottilmente, far dorare un poco e poi aggiungere i carciofi tagliati a fettine sottili. Dopo circa cinque minuti aggiungere le fave, trascorsi 3 minuti aggiungere i piselli e per ultima la lattuga fatta a striscioline. A questo punto aggiungere alcuni mestoli di brodo coprire e far cuocere tutte le verdure poi aggiustare di sale e aggiungere le foglie di mentuccia fresca. Spegnere il fuoco e servire dopo un leggerissimo giro d’olio a crudo.
Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE