La Viterbese con il Montecelio per rialzarsi

I gialloblù hanno una ghiotta occasione oggi pomeriggio Copertinaal “Rocchi” per rialzarsi e tornare a vincere. Di fronte ci sarà il Montecelio, squadra di certo non esaltante.

Gli uomini di Pirozzi sono consapevoli che dopo il tonfo di Montefiascone, non c’è più la possibilità di sbagliare: il Rieti è a +5 in classifica, mentre le inseguitrici hanno agganciato al secondo posto i Leoni. C’è bisogno di una prova convincente che faccia ristabilire agli occhi di società e tifosi questo gruppo, partito benissimo alla prima giornata e sceso nel rendimento di punti e prestazioni. Proprio la società in questa settimana ha deciso di bloccare il pagamento degli stipendi di ottobre per cercare di spronare i giocatori. D’altronde il post-gara di Montefiascone è stato amaro anche per il presidente Camilli.

Per il match di oggi, il mister di Amatrice non avrà a disposizione Pero Nullo, ancora fermo per infortunio. Il modulo più accreditato è il 4-3-3. Cima tra i pali, Ingiosi, Fapperdue, Rausa e Toto in difesa Potrebbe essere la volta di De Vizzi a centrocampo, ora che ha scontato il turno di squalifica rimediato la stagione scorsa; con lui ci saranno Romondini e Faenzi. In attacco il tridente sarà di scena, composto da Cerone, Pacenza e Noviello.

   

Leave a Reply