La Viterbese saluta la Coppa Italia

di ALESSANDRO PIERINI –

VITERBO – La Viterbese saluta la Coppa Italia Serie C ed esce ai quarti di finale per mano del Vicenza, vittorioso nel pomeriggio 0-2 all’Enrico Rocchi. Mister Pesoli si affida ad una squadra esperta con il 3-4-2-1, chiedendo a Volpicelli e Simonelli d’inventore in fase offensiva per la punta Marotta. Il primo tempo è sostanzialmente equilibrato con gli ospiti veneti che prediligono palla a terra e vogliono manovrare con qualità; la Viterbese si chiude con ordine e prova maggiormente a ripartire veloce. Le conclusioni in porta non ci sono e per vederle bisogna aspettare il 4º di 5 minuti di recupero, quando il Vicenza passa in vantaggio con Scarsella: su azione partita da calcio d’angolo Scarsella raccoglie un pallone deviato in area e conclude in porta vincente. Si va negli spogliatoi e Pesoli cambia assetto: escono D’Uffizi e Monteagudo ed entrano Mungo e Spolverini per passare al 4-3-3. Si ricomincia e gli ospiti raddoppiano subito ancora con Scarsella, bravo a colpire vincente di testa in area gialloblu su cross di Giacomelli dalla fascia sinistra. La Viterbese alza il baricentro durante la fase di non possesso per aumentare il pressing e recuperare palla, ma il Vicenza è tecnico e si disimpegna bene. La gara continua a vedere tanta lotta a centrocampo e poche emozioni sotto porta. Il Vicenza potrebbe rendersi ancora pericoloso in contropiede, sfruttando verticalizzazioni veloci grazie ad una Viterbese più sbilanciata, ma non riesce ad arrivare alla conclusione. I vicentini approdano alle semifinali dove incontreranno il Foggia in doppio confronto di andata e ritorno. La Viterbese deve ora pensare solo al campionato ed è chiamata ad un recupero importante per centrare la salvezza a fine stagione.

VITERBESE-VICENZA 0-2 (FINALE) 49ºpt Scarsella (VI) 48º Scarsella (VI) 

VITERBESE (3-4-2-1): Fumagalli; Monteagudo (1ºst Spolverini), Riggio, Marenco; Semenzato, Giglio (25ºst Rodio), Mbaye (14ºst Di Cairano), D’Uffizi (1ºst Mungo); Volpicelli (21ºst Capparella), Simonelli; Marotta

A disposizione: Chicarella, Fracassini, Santoni, Vespa, Ricci, Pavlev, Polidori, Aromatario, Cats Allenatore: Emanuele Pesoli

VICENZA (3-4-2-1): Desplanches; Cappelletti, Corradi, Bellich; Begić (27ºst Parlato), Scarsella, Cataldi (33ºpt Alessio), Lattanzio; Jimenez (40ºst Pellizzari), Giacomelli (27ºst Stoppa); Rolfini (40ºst Mion)

A disposizione: Brzan, Grandi, Ierardi, Pasini, Greco, Pettinà, Pavan Allenatore: Francesco Modesto ARBITRO: Sig. Francesco Carrione di Castellamare di Stabia

1º ASSISTENTE: Marco Toce di Firenze

2º ASSISTENTE: Davide Conti di Seregno QUARTO UOMO: Simone Galipò di Firenze Ammonizioni: 22ºpt Jimenez (VI), 1ºst Rolfini (VI)

Espulsioni: – Angoli: 5-2 per il Vicenza Note: giornata fresca e piovosa

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE