“L’affare immigrazione”, Fdi-An organizza incontro pubblico al Caffè Letterario

VITERBO – Mentre la Prefettura annuncia la ricerca in provincia di altri 400 posti per altrettanti migranti da allocare, attualmente già 900, FDI-An continua ad occuparsi di questo problema, di cui molti non sembrano conoscere tutti gli aspetti e sempre nell’attesa di vedere ricevuti dalla dottoressa Rita Piermatti, Prefetto di Viterbo, i propri consiglieri comunali Luigi Maria Buzzi e Gianluca Grancini.

Del resto il nuovo bando della stessa Prefettura, per la ricerca di questi ulteriori centinaia di posti, parla chiaro – testualmente – “considerato il perdurare afflusso di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale provenienti sul territorio della provincia di Viterbo”. La situazione rischia, quindi, un appesantimento notevole e di sfuggire di mano.

Per questo martedì 18 ottobre alle ore 17:00 presso la sala conferenze del Caffè Letterario, a Viterbo in Via Igino Garbini 59, FDI-An terrà un incontro pubblico dal titolo: “l’affare immigrazione”.

Un approfondimento sul tema migrazione e su cosa c’è realmente oltre lo spirito umanitario di certe associazioni che operano in quest’ambito.

Print Friendly, PDF & Email