Lamberto Mecorio (Uil Fpl): “Stabilizzare i precari della Asl di Viterbo”

VITERBO – “Un anno che per il sindacato inizia con la preoccupazione per il destino di centinaia di lavoratori precari della ASL. Una preoccupazione che dovrebbe essere di tutti, in particolar modo delle istituzioni”. A dichiararlo è Lamberto Mecorio, Segretario Generale della UIL FPL di Viterbo, che ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e al Direttore Generale ASL Viterbo, Daniela Donetti. Oggetto: problematiche urgenti sui precari CO.CO.PRO. della ASL di Viterbo.“Con la presente – scrive Mecorio – intendiamo nuovamente portare alla Vostra attenzione la problematica del personale precario nella ASL di Viterbo. Visto il DCPM 6 marzo 2015 che disciplina le procedure concorsuali riservate per l’assunzione del personale precario del comparto sanità e che di fatto esclude tutti i lavoratori atipici e finalizza il processo di stabilizzazione soltanto a quel personale che abbia maturato negli ultimi cinque anni almeno tre anni di servizio non continuativo con contratto di lavoro a tempo determinato, questa organizzazione sindacale è fortemente preoccupata del destino di centinaia di lavoratori. Si tratta, come noto, di lavoratori che da oltre un decennio lavorano  con contratti di collaborazione coordinata, continuativa e a progetto. In questa delicata fase – sottolinea il Segretario Generale della UIL FPL di Viterbo – essi rappresentano l’anello più debole, i soggetti maggiormente a rischio, dal momento che la maggior parte di essi ha un contratto scaduto il 31 dicembre. Per questo personale, che nel tempo ha acquisito elevate competenze e specifica professionalità, chiediamo che i provvedimenti urgenti di prossima emanazione – conclude Lamberto Mecorio – preveda specifiche norme di salvaguardia dei posti di lavoro: la proroga dei contratti anche per l’anno 2016, o meglio, soluzioni definitive che possano finalmente stabilizzarne le posizioni”.

Print Friendly, PDF & Email